Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Regione approva legge su trasparenza. M5stelle: ” Si poteva fare di più”

image_pdfimage_print
La seduta odierna del Consiglio Regionale

La seduta odierna del Consiglio Regionale

MILANO, 13 luglio 2016– Il Consiglio regionale della Lombardia ha approvato un progetto di legge sulla trasparenza dell’attività di lobbying. Il M5S ha votato contro il provvedimento perché ritenuto inefficace nel raggiungimento degli obiettivi che annuncia.
Per Eugenio Casalino, portavoce del M5S Lombardia: “Questa legge regolamenta le attività di lobbying limitatamente al solo Consiglio regionale e solo per le attività di rappresentanza che si svolgono all’interno della sede. E’ davvero troppo poco nell’ottica della realizzazione della piena trasparenza dei processi decisionali e amministrativi. Il provvedimento è anche molto squilibrato; impone infatti doveri di trasparenza alle rappresentanze più deboli lasciando svincolati i poteri forti. Per assurdo la micro associazione di cittadini sarà obbligata alla trasparenza mentre la grande associazione delle banche no. Il problema del lobbying rimane assolutamente aperto e sottovalutato in Lombardia e questa legge risulterà sostanzialmente inutile. E’ un peccato, il Consiglio regionale ha perso l’ennesima occasione per attuare una vera rivoluzione dell’amministrazione pubblica all’insegna della trasparenza che è fondamento del progetto politico 5 Stelle per la rinascita del Paese”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 13 luglio 2016. Filed under MILANO,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *