Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze: tante le novità

viaLUGANO, 18 luglio 2016- Dal 30 ottobre al 1° novembre torna al Centro esposizioni di Lugano il Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze (iviaggiatori.org), noto anche con il nome de iViaggiatori, la grande manifestazione turistica della Svizzera italiana, inserita nel circuito delle più importanti fiere europee di settore.

Punto di incontro di oltre 11.000 famiglie svizzere di lingua italiana che, solo per le vacanze, muovono un giro d’affari di oltre 50 milioni di Franchi/Euro, da quattordici anni, il Salone conduce in un ideale viaggio intorno al mondo attraverso luoghi, popoli e culture.

In mostra le più belle località e le migliori strutture ricettive dei cinque continenti, con un’attenzione particolare all’Italia, da sempre meta prediletta del turismo svizzero, raccontata sotto tutti i punti di vista: dall’arte all’enogastronomia, dalle località balneari alle mete alpine, dalle isole alle cittadine dell’entroterra meno conosciute.

 Non mancano inoltre i più prestigiosi tour operator internazionali che propongono ogni sorta di viaggio e di mete esotiche ed esclusive. Ce ne è dunque per tutti gusti (dal mare alla montagna, dai laghi alla campagna, dai piccoli borghi caratteristici alle città più famose) e per tutte le tipologie (dai grandi alberghi cinque stelle alle dimore storiche, dai boutique hotel ai caratteristici wine resort, dagli agriturismi di qualità ai castelli), a cui si aggiungono, ad esempio, i viaggi alternativi e i focus sulle località termali, le destinazioni sportive e l’artigianato tipico.

 Novità 2016 è IViaggiatori del Gusto, la grande area dedicata al turismo enogastronomico. Qui i buongustai svizzeri conosceranno le migliori destinazioni enogastronomiche del mondo, le eccellenze tipiche che rendono famosa a livello internazionale una determinata località, le produzioni vitivinicole e agroalimentari di nicchia, le capitali nascenti del turismo goloso mondiale e le nuove “case” dei più prestigiosi chef.

A sottolineare la sempre maggiore importanza per il turismo enogastronomico, tornano anche quest’anno i Gourmet Choice (gourmetchoice.org), i premi svizzeri assegnati a destinazioni, associazioni e produttori che valorizzano e promuovono le migliori produzioni agroalimentari internazionali. Tutti i comuni possono inoltrare la propria candidatura al Comitato Organizzativo dei Gourmet Choice.

Ancora aperte anche le candidature per gli Swiss Tourism Awards (swiss-tourism-awards.ch), i prestigiosi riconoscimenti svizzeri che premiano l’eccellenza turistica mondiale e le località più amate dai viaggiatori 2.0.

Infine, grazie a due nuove grandi aree eventi, una dedicata al food&wine e l’altra al folclore, al Salone si assiste a un ricco calendario di spettacoli, concerti, degustazioni e show cooking gratuite per tutti i visitatori.

Con una superficie espositiva di 10 mila metri quadrati, più di 200 stand, oltre 26 Paesi rappresentati, il Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze accontenta dunque i desideri di tutti i visitatori, creandone di nuovi, trasformando per tre giorni la splendida città di Lugano nel centro del mondo.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 18 luglio 2016. Filed under PROVINCIA,Tempo Libero. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *