Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salvo il Trittico Lombardo grazie a Regione Lombardia

La Tre Valli transiterà ancora per il centro città

La Tre Valli transiterà ancora per il centro città

VARESE, 18 luglio 2016- “Grazie al Presidente Maroni abbiamo previsto lo stanziamento di 75mila euro per il Trittico di Regione Lombardia. Lo sport, in particolar modo il ciclismo, può essere uno strumento utilissimo per promuovere il nostro territorio”: lo ha detto Antonio Rossi, Assessore lombardo allo Sport e alle Politiche per i giovani, commentando l’approvazione in Giunta regionale della delibera in merito alla “Partecipazione all’organizzazione di iniziative di rilievo regionale proposte da soggetti pubblici e non profit – periodo settembre 2016”. Con lo stanziamento di 75mila euro la Regione Lombardia parteciperà alla realizzazione dell’evento “Trittico Regione Lombardia: Coppa Agostoni in programma a Legnano il prossimo 14 settembre  Coppa Bernocchi in programma a Lissone (MB) il giorno successivo e la Tre Valli Varesine in programma il 27 settembre a Varese. 
“Questi fondi sono destinati alla Società Ciclistica Alfredo Binda A.S.D che da anni è attiva nel mondo del ciclismo, sia professionistico che amatoriale, nota per la sua affidabilità organizzativa e la sua grande passione per il ciclismo, un riconoscimento che le ha garantito l’organizzazione del Mondiale di Varese nell’anno 2008. Le tre competizioni ciclistiche professionali – conclude Rossi – si inseriscono in una consolidata tradizione ciclistica/culturale che contribuisce alla promozione del territorio lombardo a livello internazionale e mondiale, con un significativo indotto nel settore turistico. Lo sport rimane uno dei mezzi più potenti per far conoscere il nostro territorio oltre confine e come Regione cerchiamo in tutti i modi di sostenerlo”

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 18 luglio 2016. Filed under Sport,Varese,VARESE,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *