Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

A Malnate riapre il centro del riuso

10947243_10206292605373114_8252296898071381199_nMALNATE, 5 ottobre 2016- Dopo la pausa estiva necessaria per il meritato riposo dei volontari e per “riordinare” gli scaffali, il prossimo venerdì 7 ottobre, riaprirà il Centro del Riuso dai grandi numeri.

Sono 4 le Associazioni impegnate con ben 20 volontari che hanno garantito e garantiranno l’apertura del Centro di Via Tre Corsi per 3 giorni alla settimana (mercoledì, venerdì e sabato).

Dalla data di inaugurazione (24 gennaio 2015) sono stati circa3.500 gli oggetti consegnati dai cittadini malnatesi e 2.300 quelli ritirati per essere riutilizzati.

Gli oggetti maggiormente “ambiti” dagli hobbisti e dalle famiglie che hanno frequentato il Centro nei mesi scorsi sono gli oggetti da cucina (stoviglie ed accessori) seguiti a ruota da oggetti di arredamento.

Molto utilizzato anche il servizio “domanda-offerta” reso attivo grazie all’apposita bacheca per gli oggetti più ingombranti quali i complementi d’arredo ed elettrodomestici  che per ovvie ragioni non possono trovare spazio nel magazzino. Il gruppo Facebook dedicato al centro del Riuso, vanta circa 300 membri.

Oltre al positivo effetto in campo ambientale per l’elevato numero di oggetti non conferiti a discarica, le offerte raccolte per la riassegnazione degli stessi, pari a poco più di 9.000 € per il 2015, hanno permesso di realizzare diversi progetti a valenza sia sociale che culturale.

La “cultura del riuso”, spiega l’Assessore all’Ambiente Giuseppe RIGGI, si è trasformata in solidarietà, grazie ai 3.000 € donati al Comitato Solidarietà Malnatese, e si trasformerà in “cultura per i più giovani” grazie ai 6.000 € che per scelta dei volontari delle 4 associazioni sono stati devoluti per l’acquisto di arredi ed attrezzature per una nuova biblioteca/aula studi che verrà inaugurata il prossimo 18  novembre presso la scuola secondaria N. Sauro. Le donazioni del 2016 saranno destinate a nuovi progetti di utilità sociale sul territorio a fine anno.

Massima soddisfazione da parte dell’Amministrazione Comunale che, grazie alla fattiva collaborazione delle Associazioni coinvolte, può continuare a dar vita ad uno dei progetti più qualificanti per Malnate.

Ai volontari delle associazioni  “La Finestra”, Prenjmegen e “Pom da Tera – GAS Malnate”, che rinnovano il loro impegno per un ulteriore anno, si affiancano da quest’anno i volontari delCircolo Legambiente di Malnate. A tutti loro, ed ai volontari del Centro Lena Lazzari che hanno prestato servizio lo scorso anno, l’amministrazione rivolge un sentito ringraziamento.

Il Sindaco Astuti afferma: “Siamo stati tra le prime realtà in Italia a creare un Centro del Riuso. Si tratta di una realtà di grande eccellenza che si fonda sulla straordinaria generosità di molti volontari. Inoltre, la cittadinanza ha recepito immediatamente l’importanza di questo luogo, in cui gli oggetti hanno una seconda vita. La sostenibilità dal punto di vista sociale, oltre che nell’ottica economica, è un valore molto importante per noi”

Si rinnova l’invito ai cittadini malnatesi a continuare ad alimentare il circuito virtuoso che ha permesso il raggiungimento di grandi obiettivi, frequentando il Centro che riaprirà con i seguenti orari:

  • mercoledì pomeriggio dalle ore 14 alle ore 17
  • venerdì mattina dalle ore 9 alle ore 12
  • venerdì pomeriggio dalle ore 14 alle ore 17
  • sabato mattina dalle ore 9 alle ore 12
image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 5 ottobre 2016. Filed under PROVINCIA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *