Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Campanile Basilica San Vittore: iniziati lavori per messa in sicurezza

image_pdfimage_print

camVARESE, 2 agosto 2016- Oggi sul campanile di San Vittore i tecnici preposti stanno realizzando una “mantovana para sassi” in tubi innocenti zincati posizionati a coronamento della struttura del campanile, in prossimità della prima cornice.

Il lavoro si concluderà con la posa di uno strato di rete zincata con interposto un telo in “fibra”, tale da contenere più che adeguatamente eventuali nuovi distacchi di frammenti.

Questa è solo la prima delle opere necessarie che si sono rese indispensabili a seguito del distacco di materiale lapideo.

Dal fronte ovest infatti, dal decoro della torre campanaria, nella serata di domenica 24 luglio 2016 si sono staccati piccoli frammenti di materiale lapideo.

«Ultimate, in brevissimo tempo, queste opere di presidio saranno risolte le situazioni di pericolo e potranno essere rimosse le transenne presenti che attualmente delimitano l’area e vietano il pubblico passaggio», spiegano l’architetto Giorgio Vassalli e il geometra Giovanni Meschini, incaricati di seguire i lavori.

Nella stessa sera in cui sono avvenuti i distacchi, infatti, è stata messa in atto una precauzione a tutela della pubblica incolumità a seguito dell’intervento dei Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Varese e dei Tecnici del Comune di Varese.

Quanto descritto sarà del tutto temporaneo ed è stato concordato con l’ingegner Italo Tavolaro della Soprintendenza della Belle Arti e Paesaggio di Milano.

Successivamente si procederà ad una ispezione e verifica dello stato di fatto di tutti e quattro i lati del campanile per decidere le eventuali necessarie soluzionida assumere, in accordo con la Soprintendenza, per risolvere tutte le preoccupazioni eventualmente presenti.

Solo a questo punto potremo dare tutte le notizie e decisioni del caso.

Durante una ulteriore visita dei pompieri, dei geometri Vertemati e Belli del Comune di Varese il 26 luglio u.s., si preso atto delle criticità avvenute con mirate ispezioni nei punti di presunto distacco.

Prontamente monsignor Luigi Panighetti ha illustrato al Sindaco di Varese Davide Galimberti i lavori temporanei di sicurezza che oggi sono in fase di attuazione.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 2 agosto 2016. Filed under Cronaca,Varese,VARESE,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *