Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Lo skateboarding sport olimpico dal 2020: oggi decisione del CIO

image_pdfimage_print

skateROMA, 3 AGOSTO 2016– Si terrà questa sera a Rio de Janeiro, in concomitanza con i Giochi Olimpici di Rio 2016, la 129’ Sessione del CIO che si esprimerà circa l’inserimento dello Skateboarding, insieme ad altri 4 sport, tra le nuove discipline inserite come eventi addizionali nel programma olimpico dei prossimi XXXII Giochi di Tokyo 2020.

Per lo Skateboard gli eventi proposti dalla Federazione Internazionale Roller Sports (FIRS), in linea con gli indirizzi voluti dall’Executive Board del CIO, sono lo Street (Maschile/Femminile) ed il Park (Maschile/Femminile) con la partecipazione di 40 atleti (20 Uomini/ 20 Donne) ciascuna.
La Firs ed il suo Presidente Sabatino Aracu (Presidente anche della FIHP) sono molto soddisfatti per aver creato, nella delicata fase di avvicinamento fin qui condotta, le migliori condizioni per sostenere, promuovere e sviluppare questo sport che, con il suo grande appeal e la massima attenzione verso i giovani, ha tutti i requisiti per conquistare Tokyo 2020.
E’ un momento storico per il nostro mondo: finalmente avremo la grande occasione per mostrare al CIO e a tutti gli appassionati sportivi attraverso lo Skateboarding l’universalità, la trasversalità e le capacità attrattive dei Roller Sports.
I Lavori dell’Assemblea del CIO saranno visibili in diretta streaming a questo indirizzohttps://www.olympic.org/129th-ioc-session a partire dalle ore 20 fino alle 23,55.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 3 agosto 2016. Filed under Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *