Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Rio 2016: buon inizio degli Azzurri nel Tiro con l’Arco

image_pdfimage_print

Claudia Mandia, Guendalina Sartori e Lucilla Boari copiaRIO DE JANEIRO, 5 agosto 2016- Si è conclusa la prima giornata di gare di tiro con l’arco ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro. Al Sambodromo sono andate in scena le 72 frecce di ranking round maschile e femminile che hanno visto splendere il sole per tutta la durata della gara, con un vento alzarsi sempre di più nel corso del pomeriggio. Nel giorno in cui il coreano Kim batte il record del mondo con 700 punti a brillare per l’Italia sono i più giovani della spedizione. David Pasqualucci conclude al terzo posto assoluto nel maschile, mentre al femminile si piazza settima individuale Lucilla Boari. Bene anche Mauro Nespoli, sedicesimo, e Guendalina Sartori, tredicesima. Un po’ più indietro in classifica Marco Galiazzo e Claudia Mandia.

Domani, sabato 6 agosto, sarà il giorno dell’assegnazione delle medaglie a squadre maschile. Gli azzurri, campioni in carica, partiranno direttamente dai quarti di finale visto l’ottimo terzo posto in graduatoria alle spalle solamente di Corea del Sud e USA. Alle 19,50 ora italiana, indiretta su Rai 2 e Radio Uno, il terzetto italiano sfiderà la vincente del match tra Brasile e Cina.
La squadra femminile, impegnata domenica 7 agosto, ha concluso la ranking round al sesto posto e inizierà la corsa verso le medaglie dagli ottavi di finale dove si troverà di fronte il Brasile padrone di casa.

I RISULTATI DELLA RANKING ROUND MASCHILE – Al Sambodromo di Rio a prendersi la scena è il coreano Woojin Kim che si piazza al primo posto e batte il record mondiale e olimpico. 700 i punti di Kim uno in più del primato precedente. Al secondo posto a quota 690 c’è lo statunitense Brady Ellison, straordinaria la terza posizione di David Pasqualucci. Il più giovane del terzetto azzurro in gara grazie ad una seconda parte di competizione quasi perfetta mette a segno 685 punti.

Con 671 punti Mauro Nespoli conclude le frecce della ranking round al sedicesimo posto mentre Marco Galiazzo si assesta in quarantasettesima posizione con 651 punti.

I punteggi sommati determinano anche la classifica a squadre. L’Italia è terza in graduatoria con 2007 punti dietro solamente alla Corea del Sud, prima con 2057 punti e agli Stati Uniti d’America che hanno concluso la gara con 2024 punti.

GLI ACCOPPIAMENTI DEGLI SCONTRI DIRETTI AL MASCHILE – Grazie al terzo posto della ranking round la squadra maschile inizierà la propria corsa direttamente dai quarti di finale in programma alle 19,50 (ora italiana) di domani, sabato 6 agosto. L’avversario degli azzurri sarà la vincente del match tra il Brasile padrone di casa che schiera Marcus Dalmeida, Bernardo Oliveira e Daniel Rezende Xavier e la Cina di Xuesong Gu, Dapeng Wang e Yu Xing. I primi hanno ottenuto l’undicesimo posto dopo 72 frecce con 1948 punti, gli asiatici con 1997 punti si sono piazzati sesti. Dalla stessa parte di tabellone l’altro ottavo di finale sarà tra Taipei Cinese (Hao-Wen Kao, Chun-Heng Wei e Guan-Lin Yu), settimo con 1995 punti, e l’Indonesia (Riau Ega Agatha, Hendra Purnama e Muhammad Wijaya), decima con 1962 punti. Chi vincerà questa partita affronterà ai quarti gli Stati Uniti (Brady Ellison, Zach Garret, Jake Kaminski). Dall’altra parte del tabellone già ai quarti Corea del Sud e Australia. I primi si scontreranno con la vincente di Olanda-Spagna, i secondi contro chi avrà la meglio tra Francia e Malesia.

Nella competizione individuale il primo a scendere in campo l’8 agosto alle 15,31 (ora italiana) sarà Mauro Nespoli pronta ad affrontare l’indonesiano Muhammad Wijaya che ha concluso la ranking round al quarantanovesimo posto con 647 punti.
Il 10 agosto alle 16,36 (ora italiana) toccherà invece a David Pasqualucci tornare sulla linea di tiro del Sambodromo per iniziare la competizione individuale. Il suo primo avversario sarà Areneo David del Malawi, sessantaduesimo con 603 punti nella ranking round.
Sempre il 10 agosto ma alle 21,31 (ora italiana)sarà il turno di Marco Galiazzo. Il suo avversario ai trentaduesimi di finale sarà il canadese Crispin Duenas, diciottesimo con 669 punti dopo 72 frecce.

I RISULTATI DELLA RANKING ROUND FEMMINILE – La Corea del Sud domina anche nelle gare femminili. Tre le atlete della Nazionale asiatica nelle prime tre posizioni della graduatoria individuale. Misun Choi con 669 punti è prima, Hye Jin Chang conclude seconda con 666 tre punti in più della terza Bae Bo Ki.Gli azzurri pronti per la gara di Ranking Round

La migliore delle azzurre è la giovane Lucilla Boari che termina la sua corsa al settimo posto con 651 punti.  Tredicesima posizione per Guendalina Sartori con 648 punti. Più indietro invece Claudia Mandia. La terza azzurra chiude quarantaseiesima con il punteggio di 612.

Nella gara a squadre l’Italia femminile è sesta con 1911 punti. Rispetto agli uomini, già qualificati ai quarti, domenica inizierà la corsa verso le medaglie dagli ottavi di finale. Primo posto per la Corea del Sud con sessanta punti di vantaggio (1998-1938) sulla Russia seconda. Terza la Cina con 1933 punti.

GLI ACCOPPIAMENTI A SQUADRE E INDIVIDUALI FEMMINILI – Guendalina Sartori, Lucilla Boari e Claudia Mandia affronteranno domenica 7 agosto alle 14,50 (ora italiana) le padrone di casa del Brasile (Marina Canetta, Ane Marcelle Dos Santos e Sarah Nikitin) per gli ottavi di finale della gara a squadre femminile. Lasquadra carioca si è classificata undicesima con 1845 punti nella ranking round di oggi. Le azzurre sono nella parte bassa del tabellone e se dovessero passare il turno troverebbero ai quarti di finale la Cina (Hui Cao, Yuhong Qi e Jaxin Wu) vice campione olimpica. India-Colombia sarà l’ottavo di finale da cui uscirà la sfidante della Russia ai quarti, sempre nella parte di tabellone in cui è stata inserita l’Italia. Dall’altra parte la vincente di Giappone-Ucraina affronterà ai quarti la Corea del Sud, mentre chi avanzerà tra Messico e Georgia si troverà davanti Taipei Cinese.

Nella gara individuale Claudia Mandia sarà la prima azzurra a scendere sulla linea di tiro del Sambodromo. Lunedì 8 agosto alle 14,26 (ora italiana) affronterà per i trentaduesimi di finale la statunitense Mackenzie Brown giunta diciannovesima con 641 punti dopo le frecce di oggi.
Alle 20,26 sempre di lunedì 8 agosto toccherà invece a Lucilla Boari. L’azzurra si troverà di fronte l’australiana Alice Ingley che con 593 ha centrato la posizione numero 58 in qualifica.
Mercoledì 10 agosto alle 21,44 sarà invece la volta di Guendalina Sartori. Il suo primo avversario sarà la colombiana Carolina Aguirre cinquantaduesima in graduatoria di ranking round con 605 punti.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 5 agosto 2016. Filed under Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *