Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Elezioni provinciali: presentata la lista “#Insieme per una provincia civica

image_pdfimage_print
Giorgio Ginelli

Giorgio Ginelli

VARESE, 24 settembre 2016La lista “#Insieme per una provincia civica” si presenta come due anni fa alle elezioni per il rinnovo del consiglio provinciale. Lo fa con una squadra di amministratori di comuni grandi e piccoli, provenienti da tutto il territorio provinciale, con una qualificata presenza femminile, con capolista Giorgio Ginelli, Vice Presidente uscente della Provincia di Varese. La lista ha come sottoscrittori prevalentemente amministratori di liste civiche, ma anche politiche di area moderata e vuole rappresentare un riferimento per quegli amministratori che non si riconoscono nella proposta del PD e della sinistra, ma anche nelle forze tradizionali del centro destra (Lega e FI).

La lista due anni fa aveva sostenuto in alleanza con il PD la candidatura di Gunnar Vincenzi assicurando una maggioranza al consiglio provinciale. “L’esperienza di questi due anni di governo in provincia in alleanza con il PD non ci ha convinto – ha spiegato Giorgio Ginelli -. Purtroppo nei loro rappresentanti spesso ha prevalso, anziché una volontà di fare ciò che era più funzionale all’interesse dell’ente, una sorta di revanscismo e di voglia di regolare conti con la precedente amministrazione di centro destra. Ciò ha portato in molti casi a situazioni di stallo – come nella gestione del servizio idrico integrato, ancora caratterizzata da molte incertezze che espongono al rischio di interventi superiori – o addirittura di aperto conflitto, come nel caso della gestione dell’Agenzia Formativa Provinciale. Non ci è piaciuto. Il nostro obiettivo era e rimane quello di governare bene e insieme alle amministrazioni locali un ente importante come la provincia di Varese in un momento di difficoltà economica e istituzionale”.
Come due anni fa il “Nuovo Centro Destra – Lombardia Popolare” sostiene la lista “#Insieme per una provincia civica” nella quale si riconoscono molti amministratori di questa formazione politica. Il coordinatore provinciale Raffaele Cattaneo ha dichiarato: “la lista che appoggiamo è aperta al sostegno di tutti, ma si colloca politicamente nell’area moderata e vuole contribuire al tentativo di ricostruire un centro destra di governo, come stanno facendo altre esperienze positive e meritevoli di sostegno, ad esempio quella di Stefano Parisi” “Dispiace constatare come alcuni amministratori che hanno fatto un pezzo di strada con noi abbiano ora scelto di assumere un ruolo del tutto subalterno al PD, presentando la lista “Esperienze Amministrative”. Al di là delle dichiarazioni di facciata è del tutto evidente che, sotto una verniciata di civismo, si nasconde il vero obiettivo: fare da stampella al PD in Provincia come già avvenuto altrove, ad es. a Varese con la Lega Civica o a Busto Arsizio con Busto al Centro, confidando in qualche briciola di potere. È questo l’unico spazio politico che resta loro e l’unica ragione di esistenza della loro proposta. Non è il nostro obiettivo. Riteniamo invece che oggi la provincia abbia bisogno del contributo di tutti per non scomparire e riprendere a svolgere il suo prezioso servizio alle amministrazioni comunali e ai cittadini”.
ELENCO DEI CANDIDATI:
Giorgio Ginelli Sindaco Jerago con Oago
Emilio Aliverti Cons/Ass Jerago con Oago
Paolo Bellingreri Cons Solbiate A.
Chiara Broli Cons Cislago
Pietro Fontana Cons Cairate
Paolo Genoni Cons Busto A.
Mara Gorini in Galbiati Cons Sumirago
Donato Lozito Cons Gallarate
Monica Mariotti Cons Gerenzano
Fabio Montagnoli Cons/Ass Arsago S.
Alessandra Russo Cons Venegono Inf.
Paola Scanelli Cons/Ass Casorate S.
Silvio Tizzi Cons Vedano O.
Davide Vincenti Sindaco Azio
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 24 settembre 2016. Filed under POLITICA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *