Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Debutto vincente del Varese a Cuneo: gol decisivo di Scapini

 gol-scapini-615x370CUNEO, 4 settembre 2016-  – Il Varese inizia il campionato con un preziosissimo successo esterno. La vittoria arriva sul campo del retrocesso Cuneo in una partita interpretata nel modo giusto dagli ospiti che sbloccano la gara a inizio primo tempo con Scapini e poi si difendono bene non subendo praticamente tiri in porta e pungono in ripartenza. Il risultato rimane invariato sino alla fine: il Varese vince 1-0.

FISCHIO D’INIZIO – Alla fine Calzi stringe i denti e scende regolarmente in campo nonostante il fastidio alla spalla colpita duramente domenica scorsa sul campo del Pontisola. A sorpresa, nonostante le contemporanee assenze di Giovio e Rolando, Ramella mantiene il 4-2-3-1 con Piraccini alle spalle dell’attaccante centrale Scapini. I biancorossi di casa invece rispondono con un classico 4-4-2.

varese esultaLA PARTITA – A partire meglio è il Cuneo che colleziona due buone occasioni già nei primissimi minuti. Il Varese prende le misure e al 15′ cambia la partita passando in vantaggio: gran palla a scavalcare la difesa di Lercara che pesca Scapini tutto solo; l’attaccante prende la mira e insacca un diagonale alle spalle di un Gomis non impeccabile. La gara del portiere del Cuneo dura solo poco più di venti minuti: è costretto ad uscire dopo uno scontro col suo compagno Conrotto. Al suo posto spazio al ’98 Croce.
Nei minuti successivi la partita regala ben poche emozioni. Il Cuneo prova ad impostare e il Varese rimane composto sfruttando qualche ripartenza. Al 45′ si fa male anche Viscomi che esce zoppicando dal campo. La sua partita termina all’intervallo. Al rientro in campo Luoni si sposta al centro della difesa con Granzotto che subentra e si sistema a destra. Il Varese rientra con l’intenzione di chiudere la partita e crea più dei padroni di casa. Al 2′ Scapini indirizzato in porta viene atterrato da Procida che viene ammonito. Traversa del Cuneo all’8 colpita da Conrotto. Gli ospiti rispondono due minuti dopo: azione personale di Becchio che si lascia alla spalle due avversari, a sinistra del campo, tira in porta e trova la deviazione in angolo del difensore. Nei minuti finali cresce d’intensità il gioco di Becchio, mentre Scapini cerca di resistere alla stanchezza. Il Varese è pericoloso in ripartenza. Gara infinita, al 3′ di recupero viene espulso Zazzi per doppio giallo. La squadra di Ramella resiste e strappa i tre punti. (da varesesport.com)

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 5 Settembre 2016. Filed under Sport,Varese Calcio 1910,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.