Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Varese, Malnate, Cantello e Casciago: raccolta fondi durante le messe del 24 settembre

image_pdfimage_print
La basilica di San Vittore

La basilica di San Vittore

VARESE, 10 settembre 2016– Durante le messe, da Malnate a Varese e da Cantello a Casciago, verranno raccolti fondi per aiutare le popolazioni colpite dal sisma in Centro Italia del 24 agosto.

“Alcune parrocchie si sono già lodevolmente mobilitate con raccolte straordinarie durante le celebrazioni e mettendo in campo le iniziative più diverse per aiutare coloro che, a fatica, stanno cercando di rimettere insieme le proprie vite, dopo un evento drammatico che ha messo a dura prova chi ha perso i propri cari e la propria casa” dice don Mauro Barlassina, decano di Varese.

La Diocesi di Milano ha, di fatti, anticipato la data proposta dalla Cei, il 18 settembre, perché tradizionalmente per gli ambrosiani si celebra la Giornata del Seminario.

Insieme al cordoglio per le vittime, Caritas ambrosiana ha lanciato nelle ore immediatamente successive al sisma, su invito dell’Arcivescovo di Milano, il cardinale Angelo Scola, una raccolta fondi tra i fedeli e i cittadini per sostenere i primi aiuti, stanziando un somma iniziale di 50 mila euro e cominciando la ricerca di volontari disponibili a operare sui luoghi del terremoto.

Sono già stati raccolti 150 mila euro, a tre settimane dal disastro che ha devastato un’ampia fascia territoriale del Centro Italia, tra Lazio e Marche, provocando quasi trecento morti e ingenti danni materiali e, insieme alla mobilitazione per gli aiuti economici, non cessa la ricerca di volontari.

“Sempre su invito del cardinale Angelo Scola e in collaborazion7e con Caritas Italiana, Caritas Ambrosiana raccoglie ancora disponibilità di operatori e volontari che saranno inviati anche in base alle indicazioni fornite dalle istituzioni”.

Parrocchie, associazioni e singoli possono quindi comunicare la propria disponibilità compilando l’apposito modulo che trovano sul sito della Diocesi di Milano www.chiesadimilano.it o di Caritas ambrosiana www.caritasambrosiana.it.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 10 settembre 2016. Filed under PROVINCIA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *