Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Buon punto per l’Union Villa Cassano che pareggia sul campo dell’Arconate

img-20160918-wa0000ARCONATE, 18 settembre 2016- L’Union Villa Cassano rompe la tradizione sfavorevole sul campo di Arconate e resta nei quartieri nobili della classifica a due punti dalla capolista Fenegrò a punteggio pieno con 9 punti.

Al fischio d’inizio è un arrembaggio dell’Arconatese con l’Union Villa Cassano quasi timorosa. Così è Brivio, al 3’, a fermare Guarda al limite dell’area. Ancora Guarda, al 5’, spreca sugli sviluppi di una punizione. E Barban, in panchina, non gradisce. Un fuorigioco, non rilevato, di Guarda, all’8’, potrebbe lanciare l’Arconatese in vantaggio, ma ancora Brivio recupera e salva. Sciupone Guarda al 14’ quando, solo in area, calcia alle stelle. Bertocchi dal limite al 21’: Targia dice no distendendosi. L’Union si scuote e resta per tre minuti, dal 22’ al 25’, nella metà campo arconatese. Al 29’, il capocannoniere Sansonetti calcia quasi a botta sicura, ma Volpini salva miracolosamente. Ancora Union al 31’ con Fusco che non approfitta dell’ottimo assist di Mattia Colombo. Prologo del gol arconatese al 35’ quando Guarda si fa pescare in fuorigioco. Analoga azione al 36’ e questa volta Guarda mette nel sette alla sinistra di Targia che non può arrivarci.

Nel secondo tempo l’Union Villa entra in campo con ben altro piglio dopo il confronto con mister Barban. Al 6’ subito Nocciola per Bianchi, difesa arconatese in affanno. Palo di Sansoneti al 10 su punizione. Al 12’ rigore non accordato all’Union per fallo di Ghirardelli in uscita su Mattia Colombo. La massima punizione arriva però al 16’ quando Vavassori stende scioccamente Bianchi e manda sul dischetto Mattia Colombo. Ghirardelli battezza l’angolo giusto, ma si tuffa prima del tiro potente con cui Colombo pareggia le sorti della gara. Ancora Sansonetti al 21’ per l’Union: Vavassori, questa volta, salva la sua porta. Mattia Colombo sfiora il gol di testa, su corner al 25’. Si rivede l’Arconatese al 30’ con Bertocchi che ruba palla alla difesa e calcia dai 25 metri centrando in pieno il palo. Bravo Targia nei riflessi e a fare sua la sfera prima che Guarda possa metterla in rete. Guarda, quindi, spreca, facendosi ipnotizzare da Targia, al 31’, un gol già fatto quando erano a tu per tu in area. L’ultima azione della gara è, in pratica, una girata di Guarda al 34’ che Targia blocca agevolmente. Poi Nocciola sale ulteriormente in cattedra e consente all’Union di portare a casa un prezioso punto.

SALA STAMPA

Mirco Barban (mister Union Villa Cassano): «Partita che abbiamo giocato male nei primi 20 minuti, poi abbiamo cominciato la nostra gara. Una sfida che poteva concludersi con ogni risultato e che dimostra che l’Union Villa può giocarsela anche con squadre come l’Arconatese costruite per vincere il campionato. Ci manca un rigore su Mattia Colombo, che è parso più che netto, ma va bene così. Anche Rampinini, fermo da un po’, ha dato soluzioni al nostro attacco e quando crescerà di condizione ci sarà ancora di più di aiuto. Un ottimo punto, la prossima volta, chiusa la striscia negativa qui ad Arconate dove avevo sempre perso, verrò per vincere».

Da segnalare che l’Union Villa Cassano ha concluso il suo mercato, proprio all’ultimo giorno utile, prelevando, dal Saronno, il portiere Matteo Seitaj, classe 1996. Il giocatore sarà disponibile dalla gara interna con il Pavia in calendario domenica 25 settembre.

TABELLINI

ARCONATESE-UNION VILLA CASSANO 1-1 (1-0) campo comunale

ARCONATESE: Ghirardelli, Dell’Aera, Vavassori, Ferrè (dal 25’ st Giordano), Volpini, Borghesi, Appella, Balacchi, Guarda (dal 36’ st Anelli), Bertocchi, Spadaccino. A disposizione: Rogora, Gorla, Pedotti, Porta, Di Gennaro. All.: Livieri

UNION VILLA CASSANO: Targia, Lombardo, Brivio, De Dionigi, Barni, Leone (dall’11’ st Comani), Colombo M., Bianchi, Fusco (dal 7’ st Rampinini), Nocciola, Sansonetti (dal 41’ st Puricelli). A disposizione: Ndiaya, Shala, Martignoni, Colombo E.. All.: Barban

ARBITRO: Vailati (Crema) Assistenti: Taverna (Bergamo) e Morotti (Bergamo)

MARCATORI: 36’ Guarda (Arconatese); 16’ st Colombo M. (rigore) (Union Villa Cassano).

AMMONITI: Vavassori, Guarda (Arconatese); De Dionigi (Union Villa Cassano).

ESPULSI: .

NOTE: terreno in buone condizioni. Recuperi: 1+4

SPETTATORI: 120 circa

JUNIORES

La Juniores guidata da Paolo Rivolta ha superato 3-1 l’Aurora Cerro Maggiore Cantalupo nella seconda giornata di campionato e resta in testa a punteggio pieno. «Sono moderatamente soddisfatto – è il commento del mister Paolo Rivolta – e sono contento dei 3 punti guardando già alla prossima gara di Coppa Lombardia, martedì 20, con l’Osl Garbagnate Milanese».

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 18 settembre 2016. Filed under Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *