Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Continuano i problemi con la carta SISS: difficoltà ad accedere ai servizi sanitari

Ancora problemi con la Siss

Ancora problemi con la Siss

VARESE, 20 settembre 2016– La struttura informatica del Sistema Informativo Socio Sanitario (SISS) della Regione Lombardia è gestita da Lombardia Informatica a livello centrale.

Il primo semestre 2016 ha visto l’avvio delle attività di evoluzione del Sistema in aderenza ai cambiamenti legati all’Evoluzione del Sistema Sociosanitario Lombardo (SSL). I sistemi informativi rappresentano un asset fondamentale per questa evoluzione sia per le componenti centrali, che devono essere cambiate, che per quelle territoriali, che devono rivedere sistematicamente tutti gli elementi strutturali e funzionali dell’organizzazione. Questo implica cambiamenti da porre in essere per tutte le funzionalità  offerte.

Tutta questa serie di nuovi aggiornamenti si è particolarmente concentrata nei mesi di giugno, luglio e settembre: negli ultimi mesi infatti sono stati rilasciati oltre 190 interventi software (più di 130 sulle applicazioni e più di 60 modifiche sui flussi dati) che hanno coinvolto circa 100 sistemi applicativi.

La numerosità e la complessità degli interventi descritti, sebbene l’intero impianto in laboratorio sia stato ampiamente testato, hanno comportato momenti di difficoltà nel rilascio di alcuni servizi, come è accaduto nella giornata di lunedì 19 settembre. In particolare, le modifiche richieste per i servizi anagrafici hanno provocato problemi generalizzati nelle operazioni di scelta/revoca del medico e di rilascio del PIN/PUK.

Lombardia Informatica è impegnata nel risolvere nel più breve tempo possibile queste momentanee criticità per cittadini e uffici. L’intera organizzazione è a disposizione e pronta ad intervenire per ogni singolo problema.

Le ASST, dal canto loro, in caso di malfunzionamento del sistema informatico, propongono ai cittadini, laddove possibile, la compilazione di modulistiche cartacee, che poi, al ripristino del sistema, consentano di predisporre le documentazioni che possono essere ritirate di persona al distretto.

 

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 20 settembre 2016. Filed under PROVINCIA,Sanità,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *