Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Al Malpensa Street Festival verrà inaugurata la prima scuola circense

img-20160922-wa0000CARDANO AL CAMPO , 22 settembre 2016 – di SARA MAGNOLI –

Il Mast, il Malpensa Street Festival, festival internazionale di arti di strada e nuovo circo, compie cinque anni. E tra gli appuntamenti di questa edizione inserisce la presentazione ufficiale della nascita di una scuola di circo a Cardano al Campo.

Da domani, venerdì 23 settembre, con un’anteprima a Besnate, a domenica 25 con due giornate a Cardano al Campo, clownerie, teatro di strada, mimo, giocoleria, acrobatica aerea, circo contemporaneo e anche una parata musicale si susseguiranno in diversi punti delle due località che ospitano la manifestazione, anche quest’anno dedicata da Laura Prati, la sindaca cardanese uccisa quattro anni fa e che nel 2012 propose la prima edizione del Mast. L’edizione è come sempre organizzata dall’associazione culturale ATratti, con quest’anno naturalmente i due comuni che la ospitano e la collaborazione del sistema bibliotecario Panizzi, oltre che della Pro Loco e del Quarto Stato di Cardano al Campo e del Coworking Varese.

«Un quinto anno non è un anniversario da nulla – sottolinea l’assessore alla Cultura di Cardano al Campo, presentando l’edizione assieme all’assessore alla Cultura di Besnate Giuseppe Blumetti e a Francesco Rienzi di ATratti -: il Mast in questi anni si è confermato appuntamento importante per qualità e adesione del pubblico. Ora bisogna arrivare ad ampliarlo ancora di più alla partecipazione del pubblico e aprirlo alle scuole, per continuare a crescere».cir

Venti gli spettacoli con una decina di compagnie italiane e straniere, il Mast si apre appunto domani, venerdì 23 settembre, dalle20 a Besnate con spettacoli in piazza Santa Maria del Castello, mentre a Cardano al Campo si svolgerà in diversi punti cittadini, da piazza Mazzini a piazza Sant’Anastasio, da largo don Sturzo al cortile Paolo VI, da largo Ghiringhelli a piazza Mercato, con anche momenti itineranti, da sabato 24 dalle 15 a mezzanotte  a domenica 25 dalle 15 alle 19 circa.

Vi partecipano: Lorenzo Baronchelli, Mario Comaneci, Luca Bellezze, Fra Martò, The Tamarros, Tobia Circus, Matthia Martelli, Nando & Maila, Circo Zoè, Mario Comaneci e Marco Raparoli. Proprio quest’ultimo, con l’associazione Impronte Creative, sta dando vita a Cardano al Campo a una scuola di circo che è ospitata nello spazio della ex bocciofila di via Vittorio Veneto (dove tra l’altro si svolgeranno gli spettacoli cardanesi in caso di maltempo).

La scuola, che sarà inaugurata il 7 ottobre con una serata di Circo Teatro al Quarto Stato, secondo un progetto che è affermato da anni, partirà il mese prossimo con i corsi e si chiamerà Sbocc, «come arte che sboccia», spiega Raparoli, che con Impronte Creative lavora sul territorio dal 2009 e che finora ha portato avanti una scuola di giocoleria, Juggling Lab, in una palestra a Gallarate. Ora lo spazio a Cardano, per una vera e propria scuola di circo.

s.magnoli@varese7press.it

 

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 22 settembre 2016. Filed under PROVINCIA,Spettacoli&Cultura,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *