Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Ottimi piazzamenti atleti della Gymnic Club nelle gare di sollevamento pesi

image_pdfimage_print

fb_img_1475045759476SOMMA LOMBARDO, 28 settembre 2016- È ripartita domenica scorsa la stagione agonistica del sollevamento pesi con il “9° Trofeo GYMNIC CLUB di Distensione su Panca”, disputatosi nella sede dell’Associazione Sportiva di Somma Lombardo (VA), sotto la direzione di Davide Gardon, Responsabile Tecnico di Gymnic.

 Oltre 100 atleti hanno partecipato alla fb_img_1475045799481competizione, con la presenza di due ospiti illustri: gli Atleti della Squadra Nazionale di sollevamento pesi Martina Barbierato e Matteo Cattini, appena rientrati dalle Paralimpiadi di Rio, dove hanno rappresentato la nostra Nazione in questa disciplina presente ai Giochi Paralimpici fin dalla prima edizione di Tokio1964.

Durante la manifestazione i due atleti sono stati premiati per il loro prestigioso impegno sportivo da Sabrina Greco Presidente FIPE Lombardia, Gianni Podda Consigliere Nazionale FIPE e Valentino Statella Coordinatore delle attività paralimpiche di FIPE Lombardia e veterano di questo sport.

 Ottimi piazzamenti per gli Atleti Gymnic Club:

 Chiara Betti, seconda classificata nella categoria 58KG

Sarah Marchioro, seconda classificata nella categoria 63KG

fb_img_1475010309480Mauro Carcano, terzo classificato nella categoria 77KG

Igor Gorelord, quinto classificato nella categoria 77KG

Michele di Leo, quarto classificato nella categoria 85KG

Stev Amariles, primo classificato nella categoria Junior 85KG

Luca Luisetto, primo classificato nella categoria 94KG

Giuseppe Leone, secondo classificato nella categoria Master 85 KG

Roberto Maurizi, primo classificato nella categoria Master 105KG

 La squadra Gymnic si mostra sempre più competitiva e arricchita di nuovi atleti promettenti pronti a migliorarsi per i prossimi impegni sportivi.

 In cosa consiste una gara di distensione su panca:

Gli atleti sono suddivisi per categorie di peso, sesso ed età, a ciascuno spettano 3 prove. Dal momento in cui l’Atleta viene chiamato in pedana dai Giudici, ha 2 minuti per staccare il bilanciere, portarlo al petto e distenderlo a braccia ferme. L’alzata migliore delle 3 viene considerata valida.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 28 settembre 2016. Filed under Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *