Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Furti di profumi al dutyfree di Malpensa: arrestato cittadino romeno

La refurtiva del dutyfree recuperata

La refurtiva del dutyfree recuperata

SOMMA LOMBARDO, 3 ottobre 2016– Fine settimana intenso per la Squadra Investigativa della Polizia di Frontiera dell’Aeroporto Malpensa.

L’aumento delle segnalazioni di furti, avvenuti all’interno di attività commerciali della zona partenze nei giorni precedenti, ha portato ad un’intensificazione dei controlli da parte degli investigatori che nella mattinata di giovedì hanno bloccato un uomo di mezz’età, mentre si accingeva ad imbarcarsi su un volo diretto a Madrid, perché insospettiti dai suoi bagagli visibilmente rigonfi e pesanti. Al loro interno gli agenti della Polaria hanno rinvenuto una notevole quantità di profumi di noti brand internazionali per un valore di circa 8.000 euro, rubati al Dutyfree del Terminal 1.

N.D., cittadino romeno di 52 anni, è stato denunciato a piede libero.

Nella notte tra venerdì e sabato, invece, al termine di una laboriosa attività investigativa, gli agenti della Polizia di Frontiera hanno proceduto ad una perquisizione nell’abitazione di un giovane albanese, concordata con il Sostituto Procuratore di Busto Arsizio dottor ROSSATO, che ha consentito di rinvenire utensili ed attrezzi da cantiere, trafugati dal reparto manutenzione dell’Hotel Sheraton di Malpensa a metà settembre, per un valore di circa 3.000 Euro.

H.D. cittadino albanese di 31 anni è stato deferito all’Autorità giudiziaria.

 

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 3 ottobre 2016. Filed under Cronaca,PROVINCIA,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *