Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

“Io non rischio”, a Gazzada due incontri organizzati dalla Protezione civile e Smmozzatori Varese Sub

Adobe Photoshop PDFGAZZADA SCHIANNO, 5 ottobre 2016- Si svolgerà a Gazzada Schianno il 15 e 16 ottobre 2016 la campagna “Io non rischio” realizzata dal Dipartimento della Protezione Civile e organizzata dai “Sommozzatori Protezione Civile Varese Sub”

Io non rischio è la campagna informativa nazionale sui rischi naturali e antropici realizzata dal Dipartimento di Protezione Civile con il supporto del Volontariato di Protezione Civile e in accordo con Regione Lombardia.
La campagna è rivolta a tutta la cittadinanza e si propone di:

• diffondere una corretta cultura di prevenzione dai rischi naturali;
• aumentare la consapevolezza tra i cittadini, dando loro, in modo semplice, informazioni e consigli utili, corretti e facilmente applicabili.

I “Sommozzatori Protezione Civile Varese Sub” saranno a Gazzada in Piazza Galvaligi con il   compito di avviare un percorso che associ alla divulgazione della conoscenza, la partecipazione attiva del cittadino.
Le giornate del 15 e 16 ottobre 2016, i volontari di Protezione Civile dialogheranno con i cittadini sui temi della Protezione Civile e del volontariato, sui rischi legati alle alluvioni, sui comportamenti da adottare per affrontarli, sul ruolo da assumere per la riduzione dei rischi.
Sabato 15 ottobre dalle ore 15.00 e domenica 16 ottobre dalle ore 11.00 sarà presente in piazza il Sindaco di Gazzada Schianno che illustrerà il Piano di Emergenza Comunale  alla cittadinanza.

In queste due giornate verrà evidenziata l’importanza della prevenzione e di una cittadinanza sempre più pronta e consapevole.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 5 ottobre 2016. Filed under PROVINCIA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *