Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Regione aiuta le Comunità Montane varesine con 2 milioni di euro

image_pdfimage_print
Monte Piambello

Monte Piambello

VARESE, 6 ottobre 2016- “La Lombardia sostiene la montagna in modo concreto e tangibile e grazie al bando sentieri che ha messo a disposizione più di due milioni di euro abbiamo potuto sostenere 23 comunità montane e 162 comuni avviando così 113 progetti. La scelta di operare in sinergia con il territorio si è dimostrata vincente”: Antonio Rossi, Assessore regionale allo Sport e alle Politiche per i Giovani, commenta così l’elenco delle opere avviate grazie al provvedimento varato alla fine del 2015 con cui sostenere la riqualificazione dei sentieri per  ottenere una più adeguata attività di promozione, tutela e valorizzazione del territorio montano.
“La Lombardia ha un patrimonio eccezionale e unico al mondo con oltre 7mila chilometri di sentieri. Questa risorsa – ha aggiunto l’Assessore – rappresenta per il nostro territorio una ricchezza enorme anche dal punto di vista turistico e quindi economico. Considerato proprio il valore del nostro patrimonio sentieristico abbiamo inteso valorizzarlo e con questa delibera abbiamo promosso, nei territori delle Comunità montane, interventi specifici volti a realizzare opere di manutenzione o riqualificazione dei sentieri delle nostre montagne che sono un tesoro della Lombardia. Con i fondi stanziati, circa 2,24 milioni di euro, abbiamo sostenuto –  ha concluso Rossi –  23 comunità montane delle province di Brescia, Bergamo, Como, Lecco, Pavia, Sondrio e Varese e 162 comuni avviando 113 progetti su sentieri di uso o proprietà pubblica, volti a migliorarne la percorribilità, all’infrastrutturazione con segnaletica informativa e alla creazione di punti sosta. I lavori, avviati in questi giorni, dovranno concludersi entro la fine di agosto del 2017. In particolare a Varese abbiamo sostenuto 2 comunità montane e 17 comuni avviando 10 progetti”

Nel dettaglio  i progetti avviati in provincia di Varese:

Comunità Montana Comune Tipologia di progetto Titolo del progetto
COMUNITA’ MONTANA DEL PIAMBELLO VIGIU Manutenzione straordinaria RIQUALIFICAZIONE MULATTIERA MONTE ORSA (SENTIERO DELLA PACE)
PORTO CERESIO Manutenzione straordinaria MANUTENZIONE E RIQUALIFICAZIONE DEI SENTIERI DI ACCESSO ALL’AREA DI PROTEZIONE (WHP) E DI RISPETTO (WHA) DEL SITO GEOPALEONTOLOGICO TRASNAZIONALE (I-CH) UNESCO-WHL DEL MONTE SAN GIORGIO E ALLA LINEA CADORNA
CANTELLO Manutenzione straordinaria MANUTENZIONE E RIQUALIFICAZIONE DEL SENTIERO MONTANO COLLEGANTE L’ABITATO DI CANTELLO FRAZIONE LIGURNO, CON IL CPOMUNE DI RODERO (CO) E TRAMITE IL VALICO PEDONALE, CON LA CONFEDERAZIONE ELVETICA.
CREMENAGA capofila comuni di Cadegliano Viconago, Cugliate Fabiasco, Cunardo, Marchirolo Manutenzione straordinaria LAVORI DI MANUTENZIONE E RIQUALIFICAZIONE SENTIERI NELLA COMUNITA’ MONTANA PIAMBELLO QUADRANTE NORD-OVEST MONTI MEZZANO, LA NAVE, SETTE TERMINI E CASTELVECCHIO.
       
COMUNITA’ MONTANA VALLI DEL VERBANO Montegrino Valtravaglia Manutenzione ordinaria e straordinaria Riqualificazione sentieri loc. Via S. Ambrogio loc. Montegrino capoluogo e loc. Molino d’Anna – Segnaletica sentieri comunali
Maccagno con Pino e Veddasca Segnaletica Per un territorio ancora più bello, sicuro e internazionale
Casalzuigno Manutenzione ordinaria e straordinaria, segnaletica Progetto di riqualificazione della rete sentieristica comunale con intervento puntuale di manutenzione
Orino Manutenzione ordinaria e straordinaria, area sosta Sistemazione dell’anello storico/vedutistico attorno alla Rocca di Orino e del sentiero n.2 Orino – vetta del Campo dei Fiori
Castelveccana Manutenzione ordinaria e straordinaria, segnaletica Sistemazione e messa in sicurezza del sentiero che conduce alla località Poggiolo di Castelveccana
Gavirate Manutenzione ordinaria e straordinaria Manutenzione e riqualificazione del sentiero montano in Comune di Gavirate
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 6 ottobre 2016. Filed under Varese,VARESE,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *