Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Tenta una rapina sul treno poi ruba un telefonino nella fuga: arrestato alla stazione di Busto Arsizio

poBUSTO ARSIZIO, 11 ottobre 2016– Commette in rapida successione una rapina e un furto a bordo di un treno: tunisino di 39 anni arrestato dalla Volante del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio.

Erano le 20,00 di ieri 10 ottobre quando la pattuglia è intervenuta presso la stazione delle Ferrovie Nord Milano di Busto, dove il capotreno aveva fermato il convoglio diretto da Novara a Milano Cadorna perchè una viaggiatrice aveva subito un furto.

Arrivati sul posto gli agenti hanno appreso che la donna, proprio mentre il treno effettuava la fermata a Busto Arsizio, si era accorta che qualcuno, dalla fila di sedili dietro al suo, protendendo una mano frugava nella sua borsetta impossessandosi di una pochette per trucchi, probabilmente scambiata per il portafogli.

La donna aveva afferrato l’oggetto cercando di trattenerlo ma il ladro, un  nordafricano, l’aveva strattonata per due volte trascinandola e facendole sbattere spalla e braccio contro le strutture dello scompartimento tanto che la vittima, dolorante, era costretta a mollare la presa.

La rapinata vedeva il malvivente scendere dal convoglio e avvisava il capotreno, che interrompeva la corsa chiamando la Polizia.

Nel frattempo altri due passeggeri che avevano assistito alla scena notavano lo straniero risalire sull’ultima carrozza e lo raggiungevano cercando di convincerlo a restituire il maltolto.

Il rapinatore in effetti gettava a terra la pochette ma riusciva con destrezza a impossessarsi dell’i-phone che uno dei due teneva nella tasca del giubbotto, fuggendo nuovamente dal treno lungo la massicciata della ferrovia.

Mentre i poliziotti raccoglievano le informazioni di vittime e testimoni notavano il reo che scendeva le scale della stazione, lo bloccavano e lo perquisivano trovandogli in tasca l’i-phone appena rubato.

L’uomo, domiciliato in provincia di Milano, con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio e spaccio di droga, è stato arrestato per rapina e furto aggravato e condotto in carcere.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 11 ottobre 2016. Filed under Cronaca,PROVINCIA,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *