Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Archeoastronomia, se ne parla venerdì a Varese

image_pdfimage_print

dzibilchaltun-474242VARESE, 21 novembre 2016- Venerdì 25 novembre alle ore 21 presso la Sala Montanari, proprietà del Comune di Varese, ubicata in via dei Bersaglieri 1 (zona Tribunale) si terrà la conferenza conclusiva del ciclo di eventi “Tra cielo e Terra” organizzato annualmente dalla Società Astronomica “G.V.Schiaparelli” che gestisce sia l’omonimo Osservatorio sulla cima del Campo dei Fiori sia il Centro Geofisico Prealpino. La conferenza tratterà di “Archeoastronomia, tra cielo e terra”. Relatore sarà il prof. Giulio Magli, ordinario al Politecnico di Milano, docente del corso di Archeoastronomia presso lo stesso ateneo. Magli accompagnerà alla scoperta di questa affascinante disciplina sospesa tra cielo e terra. L’Archeoastronomia è la “scienza delle stelle e delle pietre” e studia le relazioni tra gli antichi monumenti e il cielo, al fine di ottenere una migliore comprensione delle idee degli architetti del passato e del loro mondo religioso e simbolico. Durante la serata si andrà alla scoperta dei più spettacolari e antichi siti del nostro pianeta. La serata è aperta a tutti, e non è necessaria la prenotazione. Come già accennato, questa conferenza chiude un ciclo di eventi e manifestazioni tenutesi durante tutto il 2016 e che hanno riscosso un grande successo di pubblico. Per il prossimo anno la “Schiaparelli” sta predisponendo un nuovo e nutrito programma che comprenderà come sempre giornate a tema presso l’Osservatorio, eventi in città ed al sacro Monte e diverse conferenze con relatori prestigiosi. L’invito è dunque di seguire il sito www.astrogeo.va.it.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 21 novembre 2016. Filed under Tempo Libero,Varese,VARESE. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *