Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Pallanuoto Champions League: Busto Arsizio a punteggio pieno dopo la vittoria contro Eger

pallaEGER, 16 ottobre 2016- Grandissima vittoria della BPM Sport Management. Nella seconda giornata della seconda fase i ragazzi di Gu Baldineti battono con una super prestazione i padroni di casa dell’Eger 10-9 (2-2, 3-1, 1-5, 4-1) e ora nel gruppo E guidano con sei punti, mettendo una seria ipoteca sul passaggio del turno, oltre che sul primo posto.

Partita piena di capovolgimenti di fronte. Primo tempo equilibrato con le due squadre ancora in fase di studio. Apre le marcature Blary, ma i padroni di casa sfruttando due superiorità numeriche con Erdely e Decker si portano avanti. Non finisce qui, però, perché prima della sirena, a 1’04 pareggia i conti Deserti in superiorità. Prova molto convincente dei Mastini nel secondo quarto visto che, con Gitto, Deserti e Gallo, riescono a rifilare un parziale di 3-0 agli ungheresi, prima della rete di Kovacs che fissa il punteggio sul momentaneo 5-3. Nel terzo tempo l’Eger dimostra di non essere affatto fuori dal match, pareggiando prima con Hosnyanszky ed Erdely (rigore), poi tornando a -1 (Bini in superiorità) e infine con un parziale di 3-0 (Bedo, Hosnyanszky e Lorincz) chiude il quarto in vantaggio per 8-6. Emozioni a non finire anche nel quarto tempo. Razzi e compagni non mollano e con una doppietta di Luongo (di cui uno in superiorità) e un gol di Petkovic si riportano sul +1. A 3’29” l’Eger pareggia sempre con Erdely, ma a 51” dalla sirena Antonio Petkovic segna la rete del definitivo 10-9  gelando i tanti tifosi ungheresi sugli spalti.

Entusiasta Gu Baldineti al termine del match: “Una vittoria importante! Averlo fatto, poi, in casa loro, e davanti ad un pubblico così caldo, assume ancora più valore. Riguardo la partita, ho apprezzato molto la fase difensiva e le parate di Lazovic. Poi – continua – la reazione del quarto tempo è stata grandiosa e mi fan ben sperare in vista del futuro. Abbiamo giocatori in grado di fare la differenza in questo senso. Partite come quella di oggi – conclude – così come quelle contro Brescia e Kazan ci danno forza, morale e consapevolezza nei nostri mezzi”.

Raggiante il Prof. Sergio Tosi: “Che grande prestazione! Abbiamo battuto una squadra che è tra le più forti d’Europa e che, giocando in casa, aveva anche la spinta dei suoi tifosi. Voglio complimentarmi con tutti i ragazzi, in particolare con Lazovic, Petkovic, Blary, Luongo e Deserti. Questa vittoria dimostra che questo gruppo è cresciuto. La reazione dopo il terzo tempo è stata eccezionale. Dopo questa sera, sono ancora più convinto che i presupposti per una grandissima stagione ci sono tutti”.

Domani ultimo incontro della Seconda Fase di Len Champions League. La BPM Sport Management, alle ore 12, cercherà i tre punti il Marsiglia. Contro i Campioni di Francia, che questa sera hanno battuto il Mornar Spalato 13-11 (4-3, 3-1, 3-6, 3-1) basterà un punto per la qualificazione e per il primo posto nel girone.

Calendario 2° Turno Champions League:
Prima giornata – Venerdì 14 ottobre

  • EGER-MARSIGLIA 18-5
  • SPORT MANAGEMENT-MORNAR SPALATO 17-6

Seconda giornata – Sabato 15 ottobre

  • EGER-SPORT MANAGEMENT 9-10
  • MARSIGLIA-MORNAR SPALATO 13-11

Terza giornata – Domenica 16 ottobre

  • SPORT MANAGEMENT-MARSIGLIA 12,00
  • EGER-MORNAR SPALATO 13,30

Classifica:
BPM Sport Management 6, Eger e Marsiglia 3, Mornar Spalato 0

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 16 Ott 2016. Filed under PROVINCIA,Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.