Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Campagna Nastro Rosa Lilt varesina:a Busto Arsizio concerto con i Praise the Lord Gospel Choir

image_pdfimage_print

01praise-the-lord-gospel-choirBUSTO ARSIZIO, 24 ottobre 2016- Anche quest’anno la LILT Sezione Varesina si è attivata per la realizzazione della Campagna Nastro Rosa al fine di sensibilizzare la popolazione femminile sull’importanza di sottoporsi a visite di prevenzione per la diagnosi precoce del tumore al seno. Un mese in rosa per prendersi cura della propria salute con la prevenzione.

Il tumore della mammella continua ad essere il “big killer nr. 1: nonostante la costante crescita dell’incidenza di questa patologia, si registra per fortuna una sia pur lenta ma continua e progressiva diminuzione della mortalità. E questo grazie ad una sempre più corretta informazione e una maggiore sensibilizzazione della donna alla diagnosi precoce, rivelatasi strategicamente determinante e vincente in termini di guaribilità e miglioramento della qualità di vita.

La Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) Sezione Varesina, ha allestito per tutto il mese di ottobre le giornate di sensibilizzazione ed ha effettuato più di 800 visite senologiche gratuite.

A sostegno dell’iniziativa ha organizzato sabato 29 OTTOBRE alle ore 21.00, presso LA CHIESA DI S. MICHELE a Busto Arsizio,una serata benefica con la vocalità e l’intensità del Praise the Lord Gospel Choir.

La musica spirituale nera, musica originale nota come Negro Spirituals e Gospel, che racconta la vita e la morte, la sofferenza e la tristezza, l’amore ed il giudizio, la grazia e la speranza, la giustizia e la misericordia, si diffonde per la sua forza e la sua bellezza nel mondo intero. Il Praise the Lord Gospel Choir nasce ufficialmente nel 1996, con alle spalle dieci anni di attività corale. L’entusiasmo e il desiderio di ampliare le conoscenze musicali, hanno portato il coro all’incontro con il genere Spiritual e Gospel segnando così, attraverso uno studio approfondito di una vocalità e di un’interpretazione adeguate, una svolta decisiva nel cammino musicale intrapreso.

In pochi anni il Praise the Lord Gospel Choir ha contato più di 350 concerti, ricevendo sempre ottimi consensi sia dalla critica di settore sia dal pubblico presente.

ll gruppo attualmente è costitutito da una trentina di coristi, una voce solista (Eva Rondinelli), batteria e percussioni (Charlie Monzani), pianoforte e direzione (Marco Augusti ).

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 24 ottobre 2016. Filed under PROVINCIA,Sanità. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *