Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Docenti provenienti da diversi Paesi europei ospiti all’Isis “Don Milani” di Tradate

image_pdfimage_print

dsc_0135TRADATE, 25 ottobre 2016-Arrivano da Portogallo, Spagna, Germania, Grecia, Turchia e Lettonia: sono i dodici docenti di sei paesi europei in questi giorni ospiti a Tradate dell’Isis Don Milani. Dopo aver ottenuto la scorsa estate il via libera con il punteggio di 95,5 su 100, è entrato infatti nella sua piena operatività il progetto Edu Care Fully nell’ambito del programma comunitario Erasmus+. Un progetto che è stato promosso dall’istituto tradatese e che vede la docente di Inglese professoressa Alessandra Castelli quale coordinatrice di tutti i paesi.

L’iniziativa punta a sviluppare modelli d’inclusione scolastica, con i migliori alunni che entrano in gioco per aiutare quelli in maggiore difficoltà, confrontando diverse esperienze europee su questo tema decisivo per il successo scolastico.

Edu Care Fully avrà durata biennale e ha preso il via con un “transnational meeting”, così come è definito nel gergo tecnico, che ha visto i docenti delle scuole europee partner incontrarsi per la prima volta a “casa” della capofila: appunto il Don Milani di Tradate.

Per l’occasione, studenti e docenti del Liceo Artistico, che è uno degli indirizzi dell’istituto diretto da Vincenzo Mita e la cui sede si trova a Venegono Inferiore, hanno predisposto un Erasmus Corner. Durante la cerimonia che ha dato il via all’attività di Edu Care Fully – cui hanno partecipato il sindaco tradatese Laura Cavallotti, il presidente del Consiglio d’istituto Mario Pantò e la referente per l’internazionalizzazione dell’Ufficio scolastico territoriale di Varese Alessandra Antonini – gli insegnanti stranieri hanno così trovato ad accoglierli un murales con alcune delle maggiori opere artistiche dei paesi di loro provenienza. È stato inoltre presentato il logo che caratterizza l’iniziativa, sempre realizzato dalle ragazze e dai ragazzi del Liceo Artistico Don Milani.

Oltre che in momenti d’approfondimento con seminari e workshop, i docenti provenienti dai vari paesi europei e i loro colleghi varesini coinvolti nel progetto sono impegnati anche in incontri istituzionali. È stato il caso dell’appuntamento milanese con Francesco Laira della Rappresentanza della Commissione Europea nel capoluogo lombardo e dell’incontro con il sindaco di Varese Davide Galimberti, programmato per domani.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 25 ottobre 2016. Filed under PROVINCIA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *