Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Azione Cattolica di Milano organizza incontro su riforma costituzionale

image_pdfimage_print

MILANO, 26 ottobre 2016L’Azione Cattolica ambrosiana organizza una serata dedicata al referendum sulla riforma costituzionale del prossimo 4 dicembre.

Franco Monaco

Franco Monaco

L’appuntamento è per venerdì 4 novembre ore 21.00 presso il Centro Diocesano (via S.Antonio 5 – Milano) aula Lazzati. “Riforma costituzionale: di cosa siamo responsabili?” è il titolo dell’iniziativa che vedrà dialogare un rappresentante delle ragioni del sì, Mauro Gattinoni, direttore presso API – Lecco, e un rappresentante delle ragioni del no, Franco Monaco, deputato PD. Introdurrà l’evento Silvia Landra, presidente di Azione Cattolica ambrosiana. La serata sarà moderata da Valentina Soncini, già presidente dell’Azione Cattolica ambrosiana e membro del Centro Studi di Azione Cattolica.

In un documento reso pubblico dall’Azione Cattolica ambrosiana la presidente Silvia Landra ha sottolineato l’importanza che “ciascun cittadino sia reso abile all’esercizio democratico del suo diritto di voto. In questa fase da più parti se ne sta discutendo più o meno appassionatamente. Ad un certo punto, però, bisognerà decidere se votare e cosa votare. Ricordiamo infatti che è un referendum confermativo, che ha validità a prescindere dal quorum. Ciò sta a indicare la rilevanza del merito, motivo in più per liberare il dibattito da posizioni che si servono del referendum per altri fini”. L’Azione Cattolica ambrosiana decide quindi di “privilegiare nelle sue iniziative specifiche il taglio informativo, conoscitivo, critico e attento ai nodi e alle opportunità che il referendum schiude. Posizione non facile, in genere criticata da chi vorrebbe sentire che l’Associazione prende una posizione, possibilmente la propria. E’ tuttavia necessario da parte nostra contribuire a processi di partecipazione che motivino, soprattutto i giovani, a occuparsi del merito della vicenda politica”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 26 ottobre 2016. Filed under POLITICA,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *