Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

John Pizzarelli in concerto al Teatro del Gatto di Ascona

jazz pizzarelliASCONA (Svizzera), 31 ottobre 2016- È un’esclusiva svizzera il secondo appuntamento stagionale del Jazz Cat Club, che propone lunedì 7 novembre, alle 20.30, al Teatro del Gatto di Ascona, il celebre cantante e chitarrista italo-americano John Pizzarelli. Star e maestro della chitarra a sette corde,  Pizzarelli si esibirà col suo trio e proporrà una coinvolgente e raffinata miscela di jazz, swing, pop, bossa nova e altro ancora.

Figlio d’arte (suo padre è il noto chitarrista Bucky Pizzarelli, già ospite del Jazz Cat nel 2009) e musicista di classe mondiale, John Pizzarelli è uno dei più acclamati chitarristi jazz di oggi. Apprezzatissimo anche come cantante, è considerato uno dei maggiori interpreti dell’American Songbook, repertorio che il musicista ha contribuito a rilanciare e a far tornare in auge presso il grande pubblico.

Più volte nominato ai Grammy Awards, il 55enne chitarrista e cantante italo-americano ha al suo attivo collaborazioni con artisti  come George Shearing, Rosemary Clooney, Buddy DeFranco, ma anche con star della pop come Paul McCartney e James Taylor.

Da oramai 30 anni, infatti, John Pizzarelli esplora in maniera creativa le mille sfaccettature del panorama jazz, fondendo in un suono unico e distintivo una grande varietà di stili.

Molti dei suoi album (una ventina in totale) sono dedicati all’interpretazione di standard del jazz (a cominciare da quelli dell’amatissimo Cole Porter) e del repertorio di grandi crooner come Nat King Cole e Frank Sinatra

Spesso e volentieri, Pizzarelli propone però anche brani dei migliori artisti pop della sua generazione (Lennon, McCartney, Neil Young, Santana, Joni Mitchell…), riletti in chiave jazz, in un modo che affascina e sorprende tanto per l’audacia della concezione quanto per la qualità del risultato.

Lo scorso maggio, l’artista aveva annullato la tournée europea ed il previsto passaggio al Jazz Cat asconese per la presentazione del suo ultimo album  “Midnight McCartney”, un omaggio al leggendario  Paul McCartney.  Eccolo ora onorare il suo impegno. Con un concerto diverso, accompagnato da un  bel trio comprendente Konrad Paszkudzki al pianoforte e Mike Karn al basso e con un programma musicale da gustare dall’inizio alla fine.

I biglietti del concerto (sostenuto da BancaStato, Swisslos e da laRegione) sono in vendita a 30 CHF (15 CHF studenti) alla cassa serale, dalle 19.
Info e prenotazioni tel. +41 78 733 66 12  o  info@jazzcatclub.ch.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 31 ottobre 2016. Filed under Musica,Spettacoli&Cultura. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *