Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Pro Loco di Fagnano protagonista della “Notte delle Streghe”

Il gruppo Pro Loco

Il gruppo Pro Loco

FAGNANO OLONA, 2 novembre 2016– La Pro Loco Fagnano Olona ha animato la seconda “postazione” della camminata in notturna “La Notte delle Streghe” organizzata nella serata di Halloween. Oltre mille partecipanti hanno percorso i 2,5 km del tracciato che si snodava dapprima tra le vie del paese e poi lungo i sentieri e la pista ciclopedonale nel fondovalle.
Lungo la passeggiata ecologica il nutrito gruppo di volontari della Pro Loco ha “dato vita” a un villaggio di Streghe e Druidi, infestato da fantasmi e oscure figure che banchettavano e si agitavano attorno al fuoco acceso.
Ha attirato molto l’attenzione dei partecipanti alla camminata la bara bianca con all’interno un finto cadavere corredato da alcune ossa di animali (vere in questo caso) a rendere ancor più suggestiva l’ambientazione.
Caramelle e dolciumi sono stati distribuiti ai bambini, che stupiti li ricevevano dalle mani di simpatiche streghe e druidi.

“E’ stata un’esperienza molto interessante – commenta Paolo Bossi, Vicepresidente della Pro Loco Fagnano Olona – e ci siamo davvero molto divertiti a mascherarci e animare un tratto della passeggiata.
Sono stati davvero tanti i complimenti ricevuti dalle persone e dai bambini, che sta a suggellare la buona riuscita del nostro lavoro.
Devo ringraziare molto gli altri volontari Pro Loco intervenuti, per il tanto impegno e il tempo speso insieme nell’organizzazione del villaggio di Streghe e Druidi.
Come Pro Loco non avevamo mai organizzato eventi per la serata di Halloween, per non sovrapporci ad altre iniziative simili, ma siamo rimasti contenti dell’invito ricevuto a partecipare. Di questo ringraziamo il presidente delll’associazione Calimali, e ringraziamo anche le altre associazioni che insieme a noi hanno animato la serata (la Compagnia Teatrale la Marmotta, l’Associazione l’Ombelico del mondo e la Scuola d’arme magli d’acciaio) oltre ovviamente alle centinaia di persone intervenute alla manifestazione”.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 2 novembre 2016. Filed under PROVINCIA,Tempo Libero. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *