Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Studentesse delle “Orsoline” San Carlo di Saronno in visita a Palazzo Pirelli

image_pdfimage_print

scuolasaronnoMILANO, 3 novembre 2016 – Giornata milanese oggi per 15 studentesse dell’Istituto professionale Socio sanitario “Orsoline S. Carlo” di Saronno  che sono state ospiti a Palazzo Pirelli, sede del Consiglio regionale della Lombardia, per una visita didattica.

Le ragazze, accompagnate dalle professoresse Alessia Lauri e Roberta Chiodini, sono state ricevute dal Presidente del Consiglio, Raffaele Cattaneo in Aula consiliare, dove hanno preso parte posto tra i banchi dei consiglieri regionali.

E’ stato lo stesso Presidente Cattaneo ad illustrare loro i compiti e il funzionamento dell’Assemblea legislativa, con particolare attenzione ai passaggi relativi alla stesura e all’approvazione delle leggi.

Proprio alla vigilia del referendum costituzionale, importante passaggio della vita della nostra Repubblica, è necessaria una riflessone sull’importanza del lavoro democratico svolto dalle istituzioni – ha spiegato il Presidente Cattaneo – senza dimenticare che tutto ciò è stato reso possibile grazie agli sforzi e all’impegno di giovani uomini e donne che lotarono per consegnarci il dono prezioso delle istituzioni democratiche”.

In particolare, il Presidente Cattaneo ha sottolineato la peculiarità delle Assemblee legislative “luoghi dove, conciliando posizioni contrapposte in vista del bene comune, vengono prese decisioni che toccano la vita quotidiana di tutti”.

Quindi una visita al 26esimo piano di Palazzo Pirelli, “Piano della memoria” dedicato ad Anna Maria Rapetti e ad Alessandra Santonocito, le due donne morte nell’incidente aereo del 2002 dove è ancora allestita la mostra “Le età del Grattacielo”, dedicata ai 60 anni dalla fondazione di Palazzo Pirelli. Da lì i giovani ospiti hanno potuto spaziare con lo sguardo sulla città e conoscere la storia e il significato architettonico e culturale del grattacielo di Gio Ponti, sede dell’Assemblea legislativa della Lombardia.

Infine, una sosta al Belvedere del 31esimo piano di Palazzo Pirelli, da dove le ragazze, nonostante la foschia, hanno potuto spaziare con lo sguardo sulla città

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 3 novembre 2016. Filed under PROVINCIA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *