Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Calcio femminile: Tavagnacco continua a stupire. Cassi: ” Un terzo posto sorprendente e meritato”

image_pdfimage_print

tavaTAVAGNACCO, 7 novembre 2016- Il Tavagnacco continua a stupire. Grazie alla vittoria sul Mozzanica, la terza in quattro partite, le gialloblu hanno raggiunto il terzo posto in classifica con 9 punti, dietro a Fiorentina e Brescia (a punteggio pieno con 12 punti), potendo vantare anche il capocannoniere del Campionato. La scozzese Lana Clelland, infatti, è in testa con 8 reti. Nonostante i tanti infortuni patiti, quindi, mister Amedeo Cassia sta riuscendo a ottenere il meglio dalle sue giocatrici. Nello scorsa stagione, dopo 4 partite, il Tavagnacco aveva solo 5 punti in classifica.

«Sono soddisfatto per la vittoria di Mozzanica, le ragazze hanno dato tutto – afferma Cassia –. Devo dire che sono rimasto sorpreso dalla reazione dopo il vantaggio delle bergamasche: credevo potessimo pagare qualcosa dal punto di vista fisico per aver giocato 3 partite in sette giorni. Invece le mie calciatrici hanno reagito e corso per tutti i 90 minuti. Devo fare i complimenti al nostro preparatore atletico per il grande lavoro svolto, Paolo Paveglio». La vittoria contro il Mozzanica è frutto soprattutto della voglia messa in campo nella ripresa. «Il nostro primo tempo è stato sottotono – ammette Cassia – poi la quadra ha tirato fuori il carattere e ha ribaltato il risultato. Siamo partite bene in questo Campionato: sinceramente metterei la firma per fare 9 punti ogni quattro partite. Va ricordato che questo per noi è l’anno zero, e che il nostro obiettivo primario è la salvezza».

Contente per la loro partita per la vittoria di squadra, Chiara Cecotti e Serena Ferroli. «Siamo state brave a riscattare la sconfitta di Verona – commenta Cecotti –. Abbiamo messo in campo la giusta mentalità, riuscendo a centrare una vittoria molto significativa». «Forse avremmo potuto fare meglio nel primo tempo – aggiunge Ferroli – ma l’importante era rialzarci subito dopo Verona, e così abbiamo fatto».

Il Tavagnacco tornerà in campo sabato 12 novembre alle 14.30 per la sfida casalinga contro il Cuneo.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 7 novembre 2016. Filed under Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *