Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Football Americano U16: gli Skorpions Varese soffrono ma vincono contro i Giants Bolzano rimanendo primi in classifica

image_pdfimage_print

image00201VEDANO OLONA, 8 novembre 2016-di AMANDA DENI-

Da perfetti  padroni di casa gli Skorpions Varese di Arirstide Mangano non deludono,regalano emozioni  battendo di misura i Giants Bolzano, secondi nel girone B ormai  dominato dagli Scorpioni.

Sostenuti dai cori della prima squadra e da tutti gli amatori della disciplina ,i varesotti mettono in tasca  il quarto successo stagionale consecutivo ,conquistano il play off e sbancando  gli avversari 58/22. La Gara si preannunciava difficile, gli avversari  bolzanini hanno infatti perso una sola partita con le temutissime Aquile di Ferrara.Pienamente image00192soddisfatto dei ragazzi in campo è l’ head coach Giorgio Nardi : “Siamo partiti molto bene con i primi due drive poi c’e stato uno sbandamento perchè gli avversari , supportati dallo staff tecnico molto preparato, sono riusciti a rimodulare i giochi ,segnando due TD ed arrivando a 14 pari “ l’ultimo acuto, prima del riposo,  è degli ospiti che accorciano le distanze, ma solo per poco, giusto il tempo per i coach Fulvio Rusconi , Pierangelo Aimetti,Cristian  Bianchi, Giacomo Micheli e Simone Magnarelli , di strutturare una nuova strategia .

I tecnici riposizionano alcuni atleti  dalle attitudini variegate su altri ruoli ,prima in difesa e poi in attacco con abile astuzia, riescono sui lanci  aerei arrestando definitivamente la rimonta avversaria. Dal terzo quarto gli Scorpioni si pongono  in Marcie Rule (quando una squadra vince sull’altra per 35 o più punti, ndr) .Il tempo a questo punto continua a scorrere inesorabilmente e se il divario è ampio è difficile per gli avversari correre ai ripari .Il risultato blindato con il quarto quarto ,vede l’ingresso dei neofiti che solo da pochi mesi si allenano con casco e spalline .Tre i TD messi a  segno dagli atleti che militano anche in difesa, image00763due sono di Mirko Donnaruma campione europeo nella Football Flag ed uno è di Matteo Mozzanica in  ricezione. La nuova sperimentazione  in campo dei lanci efficaci sino alla  vittoria crea la consapevolezza dell’ alternativa alle corse, in cui gli Skorpions sono fuoriclasse .

“Questo approccio  mi lascia ben sperare per la prossima partita, le  Aquile nella seconda di campionato hanno giocato senza la safety,la  naturale risposta di fronte ad una difesa del genere è proprio il gioco aereo” .Continua  nardi , “A Ferrara avevamo vinto per soli due punti a venti secondi dalla fine con un TD spettacolare seguito da una trasformazione.Gli avversari conoscono il nostro modus operandi ,ma anche noi sappiamo come giocano.Siamo pronti .Punto molto sull’ U 16 che mi sta regalando soddisfazioni .Sono un bel gruppo ,affiatati  anche in spogliatoio. Frequentano la sede come punto di aggregazione anche fuori allenamento, il vero scopo di questo sport  e nostra image00750Prerogativa  è spendere bene il tempo insieme coinvolgendo i genitori. Sperimentare un ambiente positivo si riflette con naturalezza anche in campo durante la partita “.
La società punta sui giovani , all’ insegna della filosofia propria di questa disciplina agonistica che coniuga lo sport ai valori educativi.Si pensi che la prima squadra conta atleti con una  media di 21 anni ed i più piccoli nella Mini Flag, sono  l’under 9 .

Prossimo obiettivo è passare nel play off conquistando il primato in classifica contro le Aquile dove gli Skorpions si contenderanno il primo o il secondo posto. Spettacolo assicurato nel match in programma domenica  13 novembre alle ore 14,30  al Campo di Vedano Olona di via Volta 50 (ingresso libero).

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 8 novembre 2016. Filed under Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

One Response to Football Americano U16: gli Skorpions Varese soffrono ma vincono contro i Giants Bolzano rimanendo primi in classifica

  1. Benito Russo Rispondi

    9 novembre 2016 at 09:03

    Bel servizio complimenti a tutti*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *