Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Tour europeo per il Festival “Terra e Laghi”. Assessore Cappellini: “Valorizza le bellezze del nostro territorio”

terra-e-laghi-_-foto-2MILANO, 10 novembre 2016- “Regione Lombardia crede nella Macroregione alpina, un progetto partito dal basso e dai territori che vogliamo arricchire di contenuti culturali forti.

Il tour europeo di Terra e Laghi, il Festival Internazionale di teatro nell’ Insubria e nella Macroregione Alpina rientra perfettamente in questo quadro”.

E’ il commento dell’assessore alle Culture, Identità e Autonomie della Regione Lombardia Cristina Cappellini intervenuta alla conferenza stampa di presentazione della ‘Fase 2’ del tour di ‘Giulietta e Romeo’ lo spettacolo di e con Silvia Priori e Roberto Gerbolès (Teatro Blu di Varese) che da novembre a dicembre 2016 sarà replicato nelle più belle location della Macroregione Alpina.

TOUR NELLA MACROREGIONE ALPINA – “Solo un anno fa – ha ricordato l’assessore Cappellini – abbiamo ricevuto la proposta di ‘Teatro blu’ di estendere ai territori della Macroregione Alpina l’opportunità di ospitare lo spettacolo che rivisita, a 400 anni dalla morte di Shakespeare, uno dei classici più popolari dell’autore inglese. Sembrava un’impresa quasi impossibile e, invece, oggi è realtà: per questo oltre ai miei complimenti per il grande lavoro svolto, sono orgogliosa di esprimervi anche l’apprezzamento del presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni”.

Silvia Priori con l'assessore Cappellini

Silvia Priori con l’assessore Cappellini

FESTIVAL CHE COINVOLGE LE ISTITUZIONI – ‘Terra e Laghi’, il Festival Internazionale di teatro nell’Insubria e nella Macroregione Alpina è patrocinato e promosso dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, Regione Lombardia, Regione

Piemonte, Regio Insubrica, Fondazione Cariplo, Provincia di Varese, Provincia di Como, Provincia di Verbano Cusio Ossola, Provincia di Lecco, Provincia di Novara e da 60 Comuni della Macroregione Alpina. ‘Terra e Laghi’ è stato presentato in anteprima alla Festa della Lombardia che si è svolta a Bruxelles il 23 maggio 2016. In questa occasione Teatro Blu ha messo in scena il suo ‘Juliet & Romeo’ alla presenza delle delegazioni europee.

PRIMA L’INSUBRIA ORA L’EUROPA – Dopo la prima fase che si è svolta da giugno a ottobre con 70 spettacoli in tutta l’Insubria, la seconda porterà lo spettacolo ‘Giulietta e Romeo’ in tour in T Regioni italiane: Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Veneto, Trentino, Friuli Venezia Giulia. Toccherà le città di: Milano, Trento, Trieste, Aosta, Torino, Rovigo, Genova. Sarà replicato anche in Svizzera, Germania, Slovenia, Francia. Tutte le rappresentazioni sono a partecipazione gratuita.

terra-e-laghi_fotoTRE ASSESSORI REGIONALI UNITI PER VALORIZZAZIONE TERRITORI – “Il progetto internazionale di Teatro Blu, di cui è capofila Regione Lombardia, unisce i nostri territori nell’ottica di una sempre maggiore collaborazione e condivisione di intenti e di progetti culturali di qualità” ha commentato l’assessore Cappellini insieme ai suoi colleghi alla Cultura delle Regioni Veneto e Liguria, Cristina Cappellini, Cristiano Corazzari e Ilaria Cavo.

“Iniziative come queste – hanno proseguito gli assessori – mettono ancora di più in luce i nostri territori, con le loro bellezze artistiche e paesaggistiche. Nello spirito con cui abbiamo iniziato a lavorare insieme, ribadito nel nostro incontro di domenica scorsa a Venezia, proseguiamo un cammino comune verso il potenziamento di un programma culturale che parta dalla valorizzazione delle nostre tre Regioni e si estenda, come in questo caso, ai territori della Macroregione Alpina, che vogliamo abbia una strategia anche di forte valenza culturale”.

DODICI SPETTACOLI – Saranno dodici gli spettacoli allestiti nei più prestigiosi teatri della Macroregione Alpina: la prima tappa è domani, al Teatro Sociale di Rovigo, cui seguirà la rappresentazione in programma a Trento, per continuare al Teatro Bobbio di Trieste e al Teatro Don Bosco di Monaco fino a raggiungere il Teatro Koper di Capodistria in Slovenia.

ESALTARE LA BELLEZZA – “Il nostro territorio è ricco di arte e di bellezza – ha spiegato Silvia Priori – e ‘Terra e Laghi’ la vuole esaltare: una bellezza fatta non solo di luoghi e di teatri ma anche dalle stesse persone che si incontrano in questi luoghi e condividono l’emozione dello spettacolo”.

PARTECIPANTI – All’incontro con i giornalisti hanno partecipato, tra gli altri, Stefano Costa, presidente provincia Verbano Cusio Ossola e di Regio Insubrica, Carlo Massironi, segretario generale della Fondazione Comunitaria del Varesotto, emanazione di Fondazione Cariplo, Sergio Bernasconi, sindaco di Novazzano (Canton Ticino).

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 10 Novembre 2016. Filed under Spettacoli&Cultura,Varese,VARESE,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.