Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Busto Arsizio, parla l’assessore Riva: ” Al via la manutenzione del parco a carico della ASD Pro Patria Tennis”

image_pdfimage_print
L'assessore Alberto Riva

L’assessore Alberto Riva

BUSTO ARSIZIO, 20 novembre 2016-Anche a seguito di alcuni articoli comparsi sulla stampa locale in riferimento al parco Sempione, l’assessore alle Opere Pubbliche Alberto Riva tiene ad alcune precisazioni.

In primis, le venti panchine malridotte saranno sostituite nei prossimi giorni con altrettante panchine “ecologiche” in plastica riciclata, già testate in questi mesi in altre zone della città per verificarne la resistenza.

Intanto è già stato avviato uno studio per la riqualificazione del percorso pedonale: al vaglio dei tecnici la possibilità di rinnovarlo con un materiale ecologico, colorato e soprattutto elastico per evitare eccessive sollecitazioni alle articolazioni dei runner e dei tanti cittadini che scelgono il parco per le loro camminate all’aria aperta.

Per quanto riguarda gli attrezzi del percorso vita, nel corso del 2017 l’amministrazione provvederà al progressivo rinnovo degli stessi.

Segnalo – afferma Riva – che da ieri la manutenzione ordinaria del parco è a carico della società a cui è stata affidata la gestione dei campi da tennis, ovvero la ASD Pro Patria Tennis. Sono certo che la nuova società saprà essere attenta alle necessità dei frequentatori e interverrà tempestivamente a risolvere i piccoli problemi che dovessero manifestarsi. Faccio presente comunque che il parco non è stato abbandonato a se stesso, ma è seguito con attenzione proprio perché rappresenta uno dei più importanti polmoni verdi della città”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 20 novembre 2016. Filed under PROVINCIA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *