Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Italia cinica e vincente, convince al debutto contro il temibile Belgio

image_pdfimage_print
Il gol di Giaccherini (foto keystone)

Il gol di Giaccherini (foto keystone)

LIONE, 13 giugno 2016– Ha mantenuto le attese il primo vero big match di questi Europei. L’Italia con una partita accorta difensivamente e pronta a colpire alla minima occasione, ha battuto il Belgio per 2-0 grazie alle reti trovate da Giaccherini al 32′ e Pellé al 92′. Una sfida piacevole da seguire, che ha visto i Diavoli Rossi fare un maggior possesso palla ma sbattere spesso e volentieri sulla barricata azzurra, sempre pronta però a ripartire e pungere dalle parti di Courtois.

Il portiere del Chelsea, dopo un tiro di Nainggolan parato da Buffon, nulla ha potuto sulla prima puntata offensiva degli italiani, con Bonucci che ha trovato con un’improvvisa verticalizzazione Giaccherini, abile a controllare e a insaccare la rete della vittoria. A questo punto l’Italia, oltre che cinica, ha provato a infliggere il colpo del ko agli avversari ancora prima della pausa con Candreva (tiro parato) e Pellé (girata di testa fuori).

Nella ripresa gli uomini di Conte hanno iniziato a giocare a visto aperto, ma dopo un rischio su contropiede con relativo gol mangiato da Lukaku al 53′, sono tornati piuttosto a difendersi e a soffrire, affidandosi ancora una volta a delle estemporanee uscite per tenere sul chi vive la difesa di Wilmots. Un paio di occasioni per parte, poi Pellé ha chiuso i conti per la meritata vittoria italiana.(rsi.ch)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 13 giugno 2016. Filed under Sport,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *