Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Premiati negozi storici della provincia. Cattaneo: “Premiate storie commerciali di successo”

image_pdfimage_print
La Case del Parmigiano a Busto Arsizio

La Casa del Parmigiano a Busto Arsizio

MILANO, 14 novembre 2016– Premiati questa mattina dalla Regione Lombardia 130 nuovi ‘Negozi Storici’ per l’anno 2016: “Oggi abbiamo premiato attività di commercio al dettaglio che sono indicatori di storie di successo: sono negozi di eccellenza, che fanno della qualità e del rapporto con il cliente il loro punto di forza. Queste attività sono importanti perché sono anche punti di riferimento per i centri storici dei nostri paesi e per il territorio: sono attività che per la loro specificità stanno sul mercato e dimostrano capacità imprenditoriale ed è giusto che la Regione valorizzi e riconosca la loro importanza” lo dichiara il presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Raffaele Cattaneo. Gli esercizi storici riconosciuti da Regione Lombardia – che hanno almeno 50 anni di attività commerciale –  appartengono a oltre 20 categorie merceologiche. Il riconoscimento di ‘Storica attività’ viene attribuito ai punti vendita che possono certificare la continuità nel tempo dell’identità dell’insegna e dell’attività. Il riconoscimento di ‘Negozio storico’ viene conferito ai punti di vendita che oltre a certificare la storicità della propria attività, posseggano una collocazione architettonica, artistica e decorativa di pregio, attrezzature storiche tipiche e di assoluto rilievo. Ad oggi gli esercizi ai quali negli anni è stato conferito il riconoscimento regionale sono 1.471, di cui: 1.226 ‘Storiche attività’; 205 ‘Negozi/Locali storici’; 40 ‘Insegne storiche e di tradizione’. Nella provincia di Varese ci sono attualmente 44 negozi storici che hanno ricevuto il riconoscimento.

Di seguito i negozi storici della Provincia di Varese premiati oggi dalla Regione Lombardia:

– Busto Arsizio, Casa del Parmigiano (1962), Storica Attività

– Busto Arsizio, Crespi (1905), Storica Attività

– Busto Arsizio, Incontro Bar Gelateria Renato (1957), Storica Attività

– Busto Arsizio, Luraschi (1955), Storica Attività

– Busto Arsizio, Macelleria Equina (1927), Storica Attività

– Busto Arsizio, New Look (1949), Storica Attività

– Busto Arsizio, Panificio Ferioli (1927), Storica Attività

– Busto Arsizio, Petrini (1921), Storica Attività

– Busto Arsizio, Tosi (1950), Storica Attività

– Cairate, Eredi Crosta (1910), Storica Attività

– Fagnano Olona, Fiorista Moroni (1934), Storica Attività

– Gallarate, Acconciature Mazzucchelli (1937), Storica Attività

– Olgiate Olona, Rigolio Belle Arti (1944), Storica Attività

– Sesto Calende, Limbiati Tempo E Preziosi (1932), Storica

Attività

– Tradate, Crosta Ezio (1960), Negozio Storico.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 14 novembre 2016. Filed under Economia,PROVINCIA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *