Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Sicurezza e igiene per Bed&Breakfast provinciali: riuscito incontro organizzato da Uniascom Confcommercio

image_pdfimage_print

15235519_944821212316998_4924886205328190886_oVARESE, 25 novembre 2016- Ieri, 24 novembre 2016, si è svolto un workshop tecnico dove sono stati trattati i temi della sicurezza, igiene e privacy per i Bed&Breakfast, presso la sede di Uniascom Confcommercio di Varese in via Valle Venosta, 4. La partecipazione al Workshop è stata molto ampia ed i partecipanti hanno rivolto moltissimi quesiti. Hanno partecipato in qualità di relatore esperti dei vari settori, in particolare per gli aspetti legati all’igiene sono intervenuti tecnici e medici ASL mentre per gli aspetti di sicurezza e privacy funzionari interni del sistema Uniascom Confcommercio. L’obiettivo era trasmettere ai titolari di B&B le norme fondamentali per essere in regola da un punto di vista sanitario e di sicurezza ed infine, avere attrezzature che siano tutte a norma di legge.

L’evento ha permesso anche di effettuare delle riflessioni in merito a queste forme ricettive ed agli estremi di legge a cui devono adempiere. I Bed&Breakfast nascono come forme di lavoro che coinvolgono, la maggior parte delle volte, le residenze familiari dei titolari ove gli ospiti sono accolti come amici più che clienti. A fronte di ciò, molti aspetti “formali” non sono mai stati considerati e ritenuti necessari ma ora il legislatore ha elaborato una nuova legge che impone adeguamenti in tutte le case lombarde operanti in questo settore. La sicurezza in ambito sanitario e tecnico degli ospiti ha sempre avuto un ruolo fondamentale per i titolari di B&B proprio in virtù della considerazione degli stessi come “elementi temporanei della famiglia”. Associazione BBVarese ha voluto organizzare questo workshop per permettere a tutti i suoi associati di conoscere le regolamentazioni nei vari ambiti ed agire nel rispetto della legalità.15235759_944821028983683_4304735269741975558_o

In questa occasione ed anche a fronte della recente 4° edizione della Giornata della Legalità di Confcommercio Imprese per l’Italia, è stato sottolineato l’aumento dell’abusivismo in questo settore nella Provincia di Varese ove si registra l’aumento di strutture che operano al di fuori dei termini di legge minacciando la sicurezza degli ospiti e la loro salute, penalizzando le casse dell’erario e facendo concorrenza sleale. Queste strutture sono presenti sui portali OTA ed operando fuori dai termini di legge, mettono a rischio il lavoro onesto di tutte le strutture correttamente registrate e che lavorano seguendo i principi della legalità e trasparenza. Oltre alle tematiche trattate durante l’incontro, l’Associazione BBVarese ha rivolto al legislatore un invito a rivisitare il sistema di leggi, imposte dirette ed indirette e di controlli al fine di permettere ai titolari di B&B di accogliere i loro ospiti con la forma della “familiarità” che li ha sempre distinti e di cui si tratta anche nella Legge R. 27/2015.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 25 novembre 2016. Filed under Economia,PROVINCIA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *