Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Indagate 12 persone per frode fiscale: incassavano l’iva emettendo fatture false

image_pdfimage_print

guardia-di-finanza-a-milanoVARESE, 25 novembre 2016- Sono 12 le persone indagate dalla procura di Varese per una frode fiscale di dimensioni esorbitanti: un raggiro ai danni dell’erario  pari a 1,2 miliardi di euro di imposte evase, portato alla luce da una complessa indagine della guardia di finanza denominata “Golden Lake”.

Secondo la tesi accusatoria, le persone finite nella rete delle fiamme gialle emettevano false fatture (almeno 10’000) per operazioni effettuate fra le società appartenenti al Gruppo Casti. Società operanti nei settori della minuteria metallica, della costruzione fonderie, trasporto e albergheria che ottenevano così rimborsi IVA milionari o compensazioni per il pagamento di oneri previdenziali e altri contributi.

Operazioni, queste, venute alla luce dopo anni di indagine e in seguito all’arresto, nel 2014, di un noto imprenditore varesino e di altre tre persone. Finora, si legge venerdì in un comunicato, sono stati sequestrati beni per 30 milioni di euro.(RSI.CH)

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 25 novembre 2016. Filed under Concerti,Economia,Varese,VARESE. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *