Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Comunisti del Canton Ticino a congresso: ricordato Fidel Castro

Massimiliano Ay

Massimiliano Ay

LUGANO, 26 novembre 2016– Un accorato omaggio a Fidel Castro, l’intervento della municipale socialista di Lugano Cristina Zanini Barzaghi che ha ricordato l’importanza dell’arte del compromesso per i partiti di minoranza e le lotte intestine con il Partito operaio popolare di Noberto Crivelli, che ai comunisti contende l’eredità del fu Partito del lavoro.

Sono stati questi i temi del primo dei due giorni di congresso a Lugano del Partito comunista ticinese, realtà che conta un granconsigliere, una decina di consiglieri comunali e circa 120 tesserati. Accusato di essere troppo autoritario, il segretario uscente Massimiliano Ay ha smorzato i toni, chiedendo una sinistra unita per unire l’ambito internazionale con quello locale, ridando un ruolo sociale all’economia. Una risoluzione è stata posta in votazione. La seconda giornata di assemblea, domenica, è riservata ai delegati.(RSI.CH)

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 26 novembre 2016. Filed under POLITICA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *