Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Contro il degrado Varese trasforma ex edicole in punti vendita biglietti

image_pdfimage_print
Le edicole si trasformano

Le edicole si trasformano

VARESE, 15 novembre 2016 – Torna a vivere la vecchia edicola abbandonata tra corso Moro e piazza Montegrappa che sarà riaperta e affidata ad Autolinee Varesine per diventare un punto vendita dei biglietti del trasporto pubblico locale e un centro informazioni. A deliberarlo questa mattina è stata la Giunta su proposta dell’assessore al Bilancio Cristina Buzzetti. La Giunta si è espressa in favore di questo provvedimento che vedrà la sistemazione e la riapertura di uno spazio fino ad oggi a disposizione del Demanio ma che da troppo tempo è rimasto abbandonato proprio nel pieno centro di Varese.

Oltre all’eliminazione di una fonte di degrado, proprio a due passi dal centro storico di Varese, con questa decisione l’amministrazione intende dare a questo spazio una vocazione di pubblica utilità e di servizio al cittadino. L’accordo giaceva da tempo negli uffici del patrimonio, non avrà impatto economico sulle casse comunali ed è stato raggiunto grazie all’intervento diretto del sindaco con il Direttore del Demanio, il dottor Raggi che in poche settimane hanno sbloccato la situazione.

“La Giunta continua nella ricerca di opportunità per riportare il centro di Varese alla vitalità e ad una frequentazione tranquilla – dichiara l’assessore Buzzetti -. Questo è un piccolo intervento che permetterà anche grazie ai lavori in programma sull’illuminazione di attivare un presidio costante su una zona che pur centralissima evidenzia spazi di degrado”.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 15 novembre 2016. Filed under Varese,VARESE,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *