Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

“Humor a Gallarate”, al Museo Maga di Gallarate via alla XXII edizione

image_pdfimage_print

biGALLARATE, 3 novembre 2016- Dal 6 novembre 2016 all’8 gennaio 2017, il Museo MA*GA di Gallarate ospita la XXII edizione di HUMOUR A GALLARATE – GRAND PRIX MARCO BIASSONI, la manifestazione che ogni anno raduna i migliori cartoonist, illustratori, umoristi e caricaturisti provenienti da tutto il mondo e presenta una serie di iniziative come mostre, concorsi, mercato, incontri e molto altro.

L’evento è organizzato dalla Pro loco di Gallarate ed è inserito nel programma di OFFICINA CONTEMPORANEA [OC] – Sistema Culturale Urbano, progetto sostenuto da Fondazione Cariplo ed elaborato da undici istituzioni attive nella città di Gallarate nei diversi ambiti che contraddistinguono la cultura contemporanea.

L’argomento scelto per quest’anno è Abbatti il muro. Tear down the wall.

“Il muro come simbolo di una barriera da abbattere – sottolinea il presidente della Pro Loco Gallarate, Vittorio Pizzolato –, ma anche come confine, come punto di non ritorno, come rottura tra mondi diversi o ancora come ostacolo al raggiungimento di un obiettivo. Il tema, non posso negarlo, è ostico come spesso è ostico e di difficile comprensione l’umorismo stesso”.

“Un veicolo di riflessione – prosegue Vittorio Pizzolato – e di comunicazione efficace, poiché più di mille parole un’immagine e il suo significato possono arrivare dritte al cuore di ognuno di noi, semplicemente interpretandola”.

Durante l’inaugurazione, domenica 6 novembre alle ore 11.00 al Museo MA*GA, si terrà la premiazione del Grand Prix Marco Biassoni che ha visto giungere a Gallarate 600 vignette, realizzate da 211 autori, in rappresentanza di 45 nazioni, che hanno lavorato sulla base del tema scelto per questa edizione.

Le tavole sono state vagliate da una giuria presieduta da Axinte Doru e composta da Mariagrazia Quaranta, Gianni Audisio, Marco Gavagnin, Aldo Macchi, Claudia Mazzetti, Lorena Giuranna e Alessandro Castiglioni, che ha dapprima selezionato i migliori e successivamente ne ha decretato i vincitori.

Gli autori selezionati sono protagonisti della mostra, in programma al MA*GA di Gallarate, fino al 8 gennaio 2017, con tutte le opere vincitrici e quelle scelte per il catalogo. Sono oltre cento i lavori esposti che propongono quanto di meglio è stato creato dalla verve di umoristi e vignettisti italiani e stranieri, che ancora una volta si sono dimostrati maestri nel fermare un’impressione o un’emozione con pochi tratti e colori.

Inoltre, il Museo MA*GA ospita, fino al 8 gennaio 2017, un omaggio al disegnatore e caricaturista Achille Superbi (Bondeno, FE, 1959).

Dopo aver ottenuto il diploma nel 1977 al 1° Liceo artistico di Torino, trova impiego per qualche anno presso agenzie pubblicitarie. Dal 1982 lavora al Centro di Produzione RAI di Torino diventando successivamente coordinatore dell’Area Grafica. Un anno dopo inizia una collaborazione con Aldo Biscardi e il suo Processo. Nel 1984 comincia a lavorare anche per giornali, riviste e case editrici, disegnando caricature principalmente a tema sportivo. Tra le testate, si ricordano Sport Master, Autosprint, I Padroni del pallone, Ulisse 2000, Hurrà Juventus, Witty World Cartoon Magazine, Guerin Sportivo, The Finest International Political Cartoon of our Time, L’Almanacco di Frate Indovino, Panorama Economy.

Negli anni novanta collabora a tre edizioni dell’album Calciatori Panini, disegnando le caricature dei protagonisti del campionato italiano.

Anche quest’anno sarà riproposto il Premio Cava, intitolato a Osvaldo Cavandoli, maestro della grafica italiana, animatore, regista e fumettista italiano, creatore de “La Linea”, che premia la vignetta umoristica, che si distingue fra tutte quelle partecipanti per la semplicità nei tratti e nella composizione e che coniuga la bellezza del contenuto umoristico, satirico o caricaturale con la massima essenzialità dell’esecuzione grafica.

Tra le varie iniziative di Humour a Gallarate, si segnala, martedì 6 e mercoledì 7 dicembre, al MA*GA, ilworkshop di Marco Gavagnin. (www.gavavenezia.it)

Gli incontri avranno la durata di 4 ore e proporranno cenni sulla satira, visione dei lavori di Gavagnin, prospettive professionali nel mondo della satira e illustrazione, visione di diversi stili di altri vignettisti, individuazione del tema della prova in aula. Sarà richiesto agli alunni la realizzazione di una vignetta satirica.

Sarà creata una pagina Facebook dove i partecipanti al workshop potranno postare il loro disegni direttamente con il loro cellulare.

 

HUMOUR A GALLARATE – GRAN PRIX MARCO BIASSONI

Gallarate, Museo MA*GA-piano terra (via E. De Magri 1)

6 novembre 2016 – 8 gennaio 2017

Orari: Lunedì chiuso

Martedì-venerdì, 9.30|12.30, 14.30 | 18.30

Sabato e domenica, 11.00|19.00

Ingresso: intero: €5; ridotto: €3

https://humouragallarate.wordpress.com/

https://www.facebook.com/HumourAGallarate

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 3 novembre 2016. Filed under PROVINCIA,Spettacoli&Cultura,Tempo Libero. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *