Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Muore all’interno di un appartamento in fiamme nel Canton Ticino. La moglie si salva fuggendo in strada

image_pdfimage_print
L'intervento dei vigili del fuoco (foto rescue Media)

L’intervento dei vigili del fuoco (foto rescue Media)

SOLDUNO (Canton Ticino), 6 dicembre 2016-Un incendio è scoppiato oggi pomeriggio poco dopo le 15.00 al quarto piano di una palazzina di via San Martino a Solduno.

L’addetto stampa dei pompieri locarnesi, Daniele Garbin, ha confermato ai microfoni della RSI che il cadavere di un uomo morto per intossicazione è stato ritrovato nell’abitazione. La polizia cantonale ha comunicato che si tratta di un 79enne svizzero. Una donna, stando alle prime informazioni la moglie del defunto, è riuscita a mettersi in salvo autonomamente, fuggendo in strada.

Sul posto, come riferisce Rescue Media, sono prontamente intervenuti i pompieri di Locarno, i soccorritori del SALVA e gli agenti della polizia cantonale e comunale. (RSI.CH)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 6 dicembre 2016. Filed under Cronaca,PROVINCIA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *