Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Inaugurato il villaggio Natalizio in Piazza Montegrappa con luminarie estese nelle vie periferiche della città

image_pdfimage_print

VARESE, 7 dicembre 2016- di GIANNI BERALDO-

Giornata di inaugurazioni natalizie quella odierna per i rappresentanti istituzionali a livello comunale.  La più spettacolare quella dell’accensione degli alberi e fontana ai Giardini Estensi addobbati con luminarie natalizie donando al tutto un effetto davvero affascinante.

In attesa del countdown previsto per le 18, una vocal band ha intrattenuto la gente che assiepava il Cortile d’onore dove sono state allestite alcune postazioni curate da associazioni locali come Croce Rossa Italiana e gli immancabili Alpini.

Il gioco di luci sulla facciata della Camera di commercio

Lo startup dell’accensione ovviamente è stata a cura del sindaco Davide Galimberti che ha ricordato questa tradizione con la quale si apre ufficialmente il lungo periodo di festività natalizie,  che quest’anno a Varese prevede ben 100 inziative d’intrattenimento.

Una inaugurazione tira l’altra. Eccoci allora mezzora dopo ancora con Galimberti, questa volta accompagnato dall’assessore alle Politiche giovanili Francesca Strazzi con la sua collega di giunta Ivana Perusin assessora allo Sviluppo delle attività produttive e semplificazione, oltre a Dino De Simone assessore allo Sport e Ambiente.

Dai Giardini ci siamo spostati in Piazza Montegrappa, dove le luci colorate si confondono con i gradevoli odori e sapori che emanano dalle casette in stile tirolese che ospitano prodotti culinari tipici delle varie regioni italiane <<Ringraziamo le varie associazioni di Commercianti e Camera di commercio che hanno permesso di organizzare questa bella iniziativa che ci riporta al vero clima natalizio>>, dice Galimberti citando i vari artefici a livello organizzativo che posano con lui per la foto di rito <<ringrazio pure le Forze dell’ordine che quest’anno garantiranno una presenza costante durante tutti i vari appuntamenti in agenda in città per queste feste natalizie>>. In effetti la sicurezza è ben garantita sia dai Carabinieri, stasera rappresentati dal comandante provinciale il colonnello Claudio Cappello e il capitano Gerardina Corona, sia dalla Guardia di Finanza  e Polizia.

Poi la foto di rito mentre alle loro spalle campeggia un bellissimo gioco di luci colorate bianco azzurre con enormi fiocchi di neve stilizzati proiettati sulla facciata centrale della Camera di Commercio.

Francesca Strazzi 

Qualche problema invece per l’illuminazione dell’albero allestito sulla rotatoria di Piazza Montegrappa, con i lunghi fili delle luminarie che proprio non ne hanno voluto sapere di accendersi, così come altre addobbi su alcune vie cittadine a causa di un sovraccarico di energia elettrica non ben distribuita. Unica via del tutto illuminata è Corso Matteotti.

Problemi risolvibili con  tecnici Enel già all’opera.

<<Sono davvero soddisfatta del lavoro di squadra che tutta la Giunta ha dimostrato di mettere in campo per organizzare al meglio tutti gli eventi. Ogni assessorato ha dato una mano indipendentemente dalle proprie competenze e fondi a disposizione>>, sottolinea l’assessora Francesca Strazzi contenta pure del fatto che questa volta sono state recepite le istanze da parte di molti esercenti situati nelle vie periferiche della città <<dopo aver sentito le loro esigenze abbiamo cercato di estendere i vari addobbi natalizi anche in quelle vie magari meno frequentate rispetto al centro città>>. Tutto questo però ha un costo <<che non ha inciso più di tanto sulle casse comunali considerato che i vari investimenti sono di carattere privato>>, chiosa l’assessora varesina.

direttore@varese7press.it

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 7 dicembre 2016. Filed under Economia,Varese,VARESE,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *