Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

I Moustache Prawn in concerto ad Albizzate

ALBIZZATE, 15 dicembre 2016-I Moustache Prawn continuano il tour del nuovo disco “Erebus”, uscito nel febbraio 2015 per l’etichetta Piccola Bottega Popolare in coproduzione con MArteLabel.

L”Animals Tour” sbarcherà in Lombardia dove la band si esibirà in concerto sabato 17 dicembre presso il “The Family – Circolo Albizzate” (Via XX settembre, 1) di Albizzate  a partire dalle ore 22:00.

Dopo centinaia di concerti il gruppo continua a portare in giro, il loro disco “Erebus”, uscito nel febbraio 2015 per l’etichetta Piccola Bottega Popolare in coproduzione con MArteLabel. Dopo essere stati tra i protagonisti in numerosi appuntamenti italiani ed internazionali (a metà marzo sono stati invitati al prestigioso “South by SouthWest” di Austin – Texas), si preparano a sbarcare per un tour in Giappone.

“Erebus” è un disco complesso, una storia di fantasia, una dichiarazione di impegno sociale, un grido di protesta e sopratutto tutte queste cose contemporaneamente. Nonostante la pretesa non fosse quella di creare un “opera”, i legami che ci sono tra storia e brani, tra testi e musica lo rendono certamente un “concept album”, con una narrazione ed una filosofia assolutamente personali.

Il racconto narra le avventure di tre schiavi che lavorano per alcuni scienziati nelle Isole di Kerguelen, nei pressi del Circolo Polare Antartico. Gli scienziati operano in totale segretezza e cercano di modificare l’habitat naturale degli esseri viventi, compresi gli umani, variando alcune delle loro caratteristiche fisiche ed ambientali. Un giorno però, dal nulla, appare un’altra isola a qualche chilometro di distanza dalla scogliera, un evento che genera il caos: alcuni animali tentano la fuga, i sistemi di allarme impazziscono, e così via. I tre schiavi saranno catapultati sull’isola per far luce sul mistero. Si scoprirà che al suo interno vi abitano degli esseri chiamati Skratz, abitanti del nucleo terrestre da tempo immemore e regolatori dell’equilibrio climatico (e non solo) sulla Terra. Attraverso un piano geniale e l’aiuto dei tre schiavi, che dovranno scalare il Monte Erebus al fine di aiutare un anziano guardiano, essi proveranno a liberare le Isole di Kerguelen dagli scienziati e a riportare la normalità nell’arcipelago.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 15 dicembre 2016. Filed under Musica,PROVINCIA,Spettacoli&Cultura. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *