Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Basket serie A: Openjobmetis Varese cede a Trento in attesa della trasferta in Grecia

image_pdfimage_print

TRENTO, 18 dicembre 2016- La Openjobmetis Varese cede sul parquet della Dolomiti Energia Trentino con il risultato di 84 a 68 in occasione della dodicesima giornata del campionato di Serie A. I biancorossi torneranno in campo mercoledì 21 (ore 20:00) per la gara esterna di Basketball Champions League contro il PAOK.

Il match viene aperto dal canestro di Kangur che poco dopo si ripete ben assistito da Maynor per il momentaneo 1-4. Trento risponde con Lighty ma la Openjobmetis tiene le distanze grazie ai 5 punti consecutivi di Eyenga che porta i suoi sul +4 (5-9), gap che viene annullato da Hogue (9-9). Il pareggio dà fiducia ai padroni di casa che trovano il vantaggio con Gomes e allungano in maniera decisiva sul 20 a 11; al 10′ il risultato è di poco differente: 24-13.
La Dolomiti Energia allarga il gap in apertura di secondo quarto con Lechthaler e Craft costringendo Moretti al timeout. Varese si sblocca con Anosike al rientro in campo, ma è solo un fuoco di paglia perché Trento torna a macinare punti prima con Moraschini (clamorosa schiacciata del 31-17) e poi con Lighty (bomba del 34-19). A rilanciare i suoi ci provano Johnson e Maynor che siglano il -8 (36-28) ma anche in questo caso la Dolomiti Energia è brava a rispondere con rabbia e precisione, caratteristiche che valgono il 46-34 del 20′.

Johnson inaugura il terzo periodo con la tripla del -9 che prontamente viene annullata dai padroni di casa con il “solito” Lighty e Baldi Rossi che riportano i loro sul +15. La Openjobmetis risponde con Maynor ed Anosike ma ancora una volta Lighty mette tutti a tacere con la bomba del +14 che costringe Moretti ad una nuova pausa. Dal timeout i biancorossi escono con un ottimo parziale di 6 a 0 firmato dal duo Johnson-Maynor che vale il momentaneo -8 (59-51) ospite, gap che non cambia al 30′: 63-55.
Varese prova a lanciarsi in attacco per invertire il l’inerzia della gara, ma nonostante l’impegno, Trento è brava a reggere l’urto punendo puntualmente gli ospiti prima con Lighty e poi con Baldi Rossi. Il passivo si fa sempre più pesante; alla fine il risultato si ferma sull’84-68.

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO-OPENJOBMETIS VARESE: 84-68

Dolomiti Energia Trentino: Bernardi ne, Craft 2, Baldi Rossi 12, Moraschini 7, Forray 4, Flaccadori 10, Gomes 4, Hogue 9, Lighty 34, Lechthaler 2. Coach: Maurizio Buscaglia.

Openjobmetis Varese: Johnson 20, Anosike 16, Maynor 11, Avramovic 4, Pelle 4, Bulleri, De Vita ne, Cavaliero, Kangur 4, Canavesi ne, Ferrero ne, Eyenga 9. Coach: Paolo Moretti.

Arbitri: Filippini – Martolini – Radaelli

Parziali: 24-13; 22-21; 17-21; 21-13. Progressivi: 24-13; 46-34; 63-55; 84-68.

Note – T3: 8/21 Trento, 8/21 Varese; T2: 23/49 Trento, 17/32 Varese; TL: 14/18 Trento, 10/10 Varese; Rimbalzi: 29 Trento (Gomes 6), 38 Varese (Anosike 12); Assist: 11 Trento (Flaccadori 3), 14 Varese (Maynor 10).

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 18 dicembre 2016. Filed under Basket,Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *