Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Rugby Varese vince ancora mantenendo la vetta della classifica

DELEBIO, 19 dicembre 2016- Vittoria per il Rugby Varese allenato da Galante e Donoghue che passa anche a Delebio con il punteggio di 5-15 e mantiene quindi il primato in classifica. Decidono le mete di Federico Bianchi e Gulisano marcate nel primo tempo dopo che il Varese era andato sotto nel punteggio dopo appena due minuti di gioco (5-10). Nella ripresa l’unica meta arriva da una bella azione insistita dei biancorossi all’interno dei ventidue avversari finalizzata poi da Taverna. Il calciatore improvvisato di giornata Padula ( a causa delle assenze degli infortunati Broggi e Affri) ha purtroppo sbagliato tutte e tre le trasformazioni. Poco da dire, la vittoria è arrivata come al solito ma da salvare della prestazione dei biancorossi c’è solo quello. Ancora un volta il Varese ha vinto ma senza convincere, adattandosi al livello palesemente inferiore degli avversari e sprecando una marea di occasioni per fare punti poi andate perse a causa di un fallo o un in avanti. Basta pensare che nella partita d’andata Varese ha vinto 59-0 mentre questa domenica non è riuscito neanche a centrare l’obbiettivo del punto di bonus offensivo. A fine partita il disappunto dell’allenatore Donoghue è palese e giustificato: “Credo sia chiaro che la squadra che ho visto giocare oggi non è il vero Varese. Siamo caduti nel loro gioco sporco e disordinato ma la cosa che mi innervosisce di più è che abbiamo i mezzi e le capacita per uscire da situazioni come questa e non lo abbiamo fatto.  Le volte in cui abbiamo fatto il nostro di gioco mi sembrava di vedere un’altra squadra in campo ma non siamo riusciti a trovare ancora la giusta continuità . Abbiamo vinto perché siamo più forti  ma dubito che nel girone promozione avremo seconde chance”. E tutti i torti non ha l’allenatore inglese anche perché ormai siamo vicini, a Gennaio ci sarà l’ultima partita della pool 1 contro il Cus Milano poi avrà inizio  il girone promozione, la fase più importante dell’anno, fase in cui ai biancorossi non sarà concesso il lusso di sbagliare.

Formazione: Lahwaidi, Gulisano, Maletti, Lacchè, Pellumbi, Olibo, Sessarego G., Bobbato, Banfi, Padula, De Cecilia R., Sessarego S., Taverna, Rizzotto, Bianchi F.

A disposizione: Galante, Bosoni, Castiglioni, Contardi, Broggi, Di Tullo, Allegra

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 20 dicembre 2016. Filed under Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *