Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Federbox italiana: “La boxe con i presunti terroristi arrestati non c’entra nulla”

image_pdfimage_print

boVARESE, 29 aprile 2016- In merito alle notizie di cronaca, INERENTI L’ARRESTO DI 6 PRESUNTI TERRORISTI, apparseoggi su varie Testate online e Agenzie di Stampa, la Federazione Pugilistica Italiana si trova  costretta a stigmatizzare il fatto che Agenzie e Organi di Stampa accostino e usino erroneamente il termine Pugile in riferimento a persone che svolgono diversa disciplina sportiva da combattimento.

Si ribadisce, inoltre, che la FPI rimane a disposizione dei giornalisti per qualsivoglia informazione inerente suoi tesserati, in modo da evitare che vengano veicolate notizie lesive per il movimento pugilistico italiano e internazionale.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 29 aprile 2016. Filed under Cronaca,Varese,VARESE,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *