Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Hockey su ghiaccio: I Mastini di Varese regalano una bella vittoria contro Valvenosta. Ora derby con Milano

image_pdfimage_print

Mastini VareseVARESE, 22 febbraio 2016- Nell’ultima partita stagionale sul ghiaccio casalingo del Palalbani, i Mastini regalano una bella vittoria ai propri tifosi, imponendosi per 9-4 sul Valvenosta, peraltro in classifica con otto punti in più dei gialloneri. L’ultima vittoria risale al 29 novembre nella partita contro il Valpusteria (6-5) a Varese e quindi ha un significato sicuramente più intrigante nonostante la delusione per mancata qualificazione per i playoff. L’allenatore Merzario ha potuto avere a disposizione una formazione competitiva grazie al rientro di Daniele Odoni dopo l’infortunio al ginocchio, di Patrick Frizzera e di Stefan Ilic liberatosi dagli impegni con Nazionale Serba e con Valpellice.

L’inizio del match è di nettamente di colore giallonero: già in vantaggio al 3’ con Michael Mazzacane, dopo un solo minuto il fratello Erik Mazzacane fa la fotocopia della prima rete famigliare; a metà tempo è ancora il fratello Michael a portare i Mastini sul 3-0. Solo sul finire del primo drittel il Valvenosta cerca di accorciare le distanze con Gerstl.

Al primo rientro dagli spogliatoi, forse rinfrancati della prima rete, gli arancioni sfruttano un momento di leggerezza dei Mastini e si avvicinano sul 3-2 con Stocker. Ma la grinta dei Mastini è inarrestabile: 4-2 con la rete ancora di Michael Mazzacane. Poco dopo Stefan Ilic si invola in contropiede e porta il risultato sul 5:2. Il Valvenosta spinge in avanti: il goalie Davide Bertin, dopo alcune ottime parate nulla può fare sul terzo gol delle volpi di Pohl. Sasà Sorrenti, utilizzato anche in difesa, riesce a strappare il puck ad un avversario e lo insacca per la sesta volta nella gabbia del Valvenosta.2016_02_21 varese valvenosta 510

Nel terzo tempo lo spettacolo degli attaccanti gialloneri continua con il settimo gol ad opera di Erik Mazzacane e  con la rete annullata ad Odoni. Anche il capitano Andreoni mette la firma su questa vittoria con l’ottava realizzazione varesina mentre Stefan Ilic chiude con la nona segnatura giallonera. Pochi secondi prima della sirena finale, il Valvenosta fissa il risultato finale sul 9:4.

Questa importante vittoria dà una carica speciale ai Mastini che in settimana dovranno prepararsi intensamente per il difficilissimo derby di domenica prossima contro il Milano Rossoblu (Palagorà Milano ore 19 – diretta su www.radiovillagenetwork.it) prima di chiudere questa stagione sportiva con la trasferta a Renon del 6 marzo.

RISULTATI 28° TURNO: Merano – Appiano 1:6, Pergine – Fiemme 3:2, Renon – Ora 2:3, Egna – Alleghe 9:1, Caldaro – Valpusteria 6:1, Chiavenna – Feltre 4:2, Como – Milano 3:6, Varese – Valvenosta 9:4.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 22 febbraio 2016. Filed under Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *