Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Immigrati: gli avvocati penalisti di Milano dicono no alla riapertura centro identificazione ed espulsione

MILANO, 6 gennaio 2017 – Gli avvocati della Camera penale di Milano prendono posizione contro un’eventuale riapertura del Centro di identificazione ed espulsione di via Corelli nel capoluogo lombardo. “I Cie – spiega in una nota l’associazione dei penalisti milanesi – hanno dimostrato, in passato, non soltanto la propria natura di luoghi di detenzione senza controllo, ma anche la loro assoluta inutilità rispetto alla finalità per la quale erano stati previsti”.
La Camera Penale di Milano aveva già espresso in passato “la propria posizione contraria alla riapertura del Centro di identificazione ed espulsione presente sul territorio milanese”.
Per il Consiglio direttivo dell’associazione, “la possibilità di identificare le persone di fatto recluse e soprattutto quella di procedere al loro rimpatrio si è, infatti, scontrata con la mancanza di accordi bilaterali e con i costi troppo elevati dei rimpatri, trasformando, di fatto, i centri in luoghi di privazione della libertà senza giustificazione effettiva”.(ANSA)

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 6 gennaio 2017. Filed under Cronaca,MILANO,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *