Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Calcio Femminile: Como vince e convince contro Tavagnacco

image_pdfimage_print

COMO, 7 gennaio 2017 – Inizia con una sconfitta il 2017 del Tavagnacco. Le friulane si sono fatte sorprendere dal Como, incassando la terza sconfitta della stagione. 1 a 2 il risultato finale, con le gialloblu che hanno pagato cara sia l’assenza di Martinelli, fermata per un problema alla caviglia, sia la scarsa vena realizzativa delle sue attaccanti.

La partita si apre con un’occasione per il Como, che al 2’ con Brambilla chiama in causa Ferroli. Passano due minuti e al 4’ è Brumana a provarci da fuori area, ma il suo tiro non centra lo specchio della porta. Al 5’ disattenzione difensiva del Tavagnacco, che permette a Gritti di far partire una conclusione che Ferroli respinge in tuffo. Al 6’ Como in vantaggio grazie a un’autorete di Pochero. Il Tavagnacco si sveglia e all’8’ Clelland si invola verso la porta avversaria, ma Ventura è brava a uscire anticipando la scozzese. Al 12’ pareggio delle friulane con Frizza, che di piatto spinge in rete un cross dalla destra di Sardu. Le ospiti continuano a spremere e al 18’ un difensore del Como, di testa, rischia l’autorete, con la palla che finisce sul palo. Le padrone di casa acquistano fiducia e si rendono pericolose prima con Ferrario al 19’, poi con Previtali al 25’. Al 28’ Brambilla si trova a tu per tu con Ferroli, ma la numero 1 del Tavagnacco si supera respingendo la conclusione in angolo. Al 40’ è Clelland a rendersi pericolosa: la scozzese riceve al limite, si gira e fa partire un tiro che lambisce il palo alla destra di Ventura. C’è tempo ancora per un’occasione per parte, con Brumana che tira alto e con Gritti che sfiora il palo.

Nella ripresa il Como continua a spingere alla ricerca del vantaggio, ma la prima azione capita a una giocatrice del Tavagnacco, Filippozzi, che al 13’ di testa manda alto da due passi. Al 18’ Ferrario riporta in vantaggio le padrone di casa, appoggiando in rete un cross dalla destra. Al 23’ timida reazione del Tavagnacco con Clelland, che di destra impegna Ventura. Al 30’ ci provano prima Clelland, poi Camporese, ma la mira non è delle migliori. Nel finale Como addirittura vicino al terzo gol. Al 39’ illusione del gol per il Tavagnacco con un gran tiro a scendere di Tuttino che lambisce l’incrocio e finisce fuori. Assalto finale del Tavagnacco, con Zuliani che al 47’ si mangia il pareggio sotto porta. La partita finisce qui, con le gialloblu costrette a tornare in Friuli con zero punti.

Il prossimo impegno vedrà il Tavagnacco ospitare in casa la capolista Fiorentina, il 21 gennaio.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 7 gennaio 2017. Filed under Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *