Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Accademia Franzato, una tradizione ultraventennale

Paolo Franzato

VARESE, 9 gennaio 2017- La 22esima edizione dell’Accademia Teatro Franzato avvia le attività anche nella sede storica di Varese a partire da martedì 17 gennaio 2017 con i consueti tre gruppi laboratoriali, Bambini, Ragazzi e Adulti. Dopo aver inaugurato l’anno accademico nelle sedi di Cuasso al Piano e Porto Ceresio, riprendono anche a Varese le tanto attese e stimate attività di Pedagogia Teatrale della prima scuola di teatro fondata a Varese, che ha contribuito in maniera incisiva a scrivere la storia culturale della città degli ultimi decenni. Era il 1995 quando il regista Paolo Franzato decise e si impegnò per primo a Varese a trasformare l’attività didattica e pedagogica dei corsi e laboratori teatrali (che pur egli stesso conduceva dagli anni ‘80) in una vera e propria scuola, l’Accademia Teatro Franzato. Non solo la prima scuola teatrale varesina, con una sede stabile, uno staff ed una programmazione organica, ma anche la prima ad offrire un ventaglio di proposte per tutte le età, dai bambini, ai ragazzi fino agli adulti ed anche a proporre stili e tecniche del migliore teatro contemporaneo.

Altra originalità quella di collegare le attività performative realizzate in ambito accademico con un vero e proprio festival (Teatro & Territorio), anch’esso il più longevo delle nostre zone.

Tanti gli allievi (che sommati a quelli dei laboratori nelle scuole si aggirano alle decine di migliaia), tante le collaborazioni con artisti e colleghi (varesini, italiani e stranieri), centinaia gli spettacoli realizzati. Ben cinque le tesi accademiche svolte sulla specifica attività del Teatro Franzato, negli aspetti pedagogici, artistici e culturali (nelle Università italiane ed europee). Sì, perché un altro fattore distintivo e straordinario è che le competenze che Franzato trasmette ai suoi allievi e ai suoi collaboratori non sono state da egli apprese solamente attraverso i suoi sette titoli accademici (tra questi la seconda laurea in regia, titolo non così diffuso tra chi svolge questo ruolo), ma è stato anche allievo diretto di tanti tra i principali artisti che rappresentano la storia del teatro e dello spettacolo mondiale del secondo Novecento fino ad oggi, tra cui: Eugenio Barba, Pina Bausch, Maurice Béjart, Carolyn Carlson, Jerzy Grotowski, Lindsay Kemp, Johann Kresnik, Yves Lebreton, Susanne Linke, Marcel Marceau, Kazuo Ohno, Wim Vandekeybus, Sasha Waltz, Maureen Fleming e Chris Odo, Akira Kasai, Kayo Mikami, Yoshito Ohno, Judith Malina e Hanon Reznikov del Living Theatre.

Questa l’organizzazione dei laboratori dell’Accademia: Gruppi Bambini, Ragazzi e Adulti, dal 17 Gennaio 2017, tutti i martedì, Gruppo Bambini: h 17.00/18.00 – Gruppo Ragazzi: h 18.00/19.30 – Gruppo Adulti: h 21.00/23.00. Discipline di studio: training psicofisico, movimento scenico, mimo, dizione, voce, fonetica, stili e tecniche di interpretazione, drammaturgia, improvvisazione teatrale, spazio scenico e scenografia, costumi, teoria e pratica del teatro di ricerca e sperimentazione, contemporaneo, antropologico, culturale e pedagogico.

Le attività dell’Accademia Teatro Franzato sono svolte in collaborazione con il Comune di Varese, nell’ambito del Progetto F.A.C.S. Risposte per il Sociale, patrocinate dall’Università degli Studi dell’Insubria e dalla Provincia di Varese, con il partenariato di: Circolo Endas di Varese, Fondazione Cariplo, Agenzia Formativa della provincia di Varese, Liceo Artistico Statale “Frattini”, Liceo Scientifico Statale “Ferraris”. La Direzione culturale e pedagogica è affidata al Prof. Paolo Franzato che durante i suoi 32 anni di carriera teatrale ha svolto tantissime collaborazioni con artisti/enti/compagnie/teatri italiani e internazionali (Budapest, Strasburgo, Belgrado, Zurigo, Locarno), ed ha realizzato un totale di 250 diversi spettacoli. E’ stato docente, tutor e formatore per le Università di Bologna, Firenze, Milano e Bergen (Norvegia). Oltre all’Accademia, dirige anche il festival Teatro & Territorio e la rassegna Pomeriggi Teatrali al Teatro Apollonio di Varese. Svariate come ogni anno le partecipazioni con altri docenti, colleghi e collaboratori, tra cui Tindaro Granata, Marco Rodio, Franco di Leo, Laura Zeolla, Laura Bonariva, Federica Domestici, Marcella Magnoli, Riccardo Trovato.

Ci auguriamo che le nuove politiche culturali della Città abbiano la volontà di riconoscere,  coinvolgere e valorizzare coloro che sul territorio rappresentano, con alte competenze e qualifiche, la storia artistica, teatrale e culturale degli ultimi decenni, e che tuttora operano svincolati da logiche di appartenenze a partiti, lobby, caste o per simpatie personali.

 Per informazioni e iscrizioni rivolgersi a:

TEATRO FRANZATO tel. 340.7426770 oppure al 347.4657358

(telefonare in orari pomeridiani)

www.franzato.it

www.facebook.com/TeatroFranzato

www.linkedin.com/in/TeatroFranzato
www.twitter.com/TeatroFranzato
www.google.com/+PaoloFranzato
www.facebook.com/AccademiaTeatroFranzato

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 9 gennaio 2017. Filed under Spettacoli&Cultura,Teatro,Varese,VARESE,Varie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *