Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Condannati gli aggressori che picchiarono agente polizia locale durante controlli su autobus urbani

VARESE, 17 marzo 2017- Ancora una volta, una sentenza del Tribunale di Varese fa capire come chi aggredisce i controllori di Autolinee Varesine non resta impunito.

Pochi giorni fa, infatti, è giunta a compimento una vicenda giudiziaria apertasi nel novembre 2015, quando su una linea urbana della città si registrò un episodio decisamente increscioso.

Nel corso di normali operazioni di controlleria, infatti, un verificatore trovò tre persone sprovviste di titoli di viaggio e li invitò a mettersi in regola: rifiutandosi di farlo, i tre soggetti vennero invitati a scendere dall’autobus. In quel momento, iniziarono ad aggredire verbalmente il verificatore che si rivolse dunque ad una pattuglia di Polizia Locale presente a poca distanza.

All’intervento degli agenti, uno dei tre soggetti continuò ad infierire nei confronti del verificatore, arrivando purtroppo anche a scagliargli un pugno e a colpire con un calcio un agente di Polizia Locale. Dopo l’identificazione e l’allontanamento forzato, si è dunque aperto il procedimento giudiziario, giunto a conclusione settimana scorsa con la condanna a quattro mesi di reclusione per l’aggressore, che vantava già precedenti penali e dunque non ha potuto usufruire di alcun sconto di pena.

L’azienda esprime dunque piena soddisfazione per i contenuti del provvedimento e ricorda come, dallo scorso mese di settembre, le azioni di pattugliamento congiunto tra dipendenti di Autolinee Varesine e agenti della Polizia Locale cittadina abbiano rappresentato un chiaro passo in avanti verso la piena sicurezza di chi esercita le attività di controllo a bordo dei mezzi. Questa sentenza, comunque, ribadisce ancora una volta come le aggressioni al personale in servizio non siano lasciate impunite.

“Negli ultimi mesi la collaborazione che abbiamo istituito tra agenti della Polizia locale il personale di controllo dell’azienda di trasporti ha dato buoni risultati – dichiara Daniele Zanzi, vicesindaco con delega alla Polizia locale – Diversi gli interventi per garantire la sicurezza e il rispetto delle regole che stanno consentendo ai cittadini di viaggiare a bordo del trasporto pubblico con maggiore tranquillità. Grazie a questa attività si sta registrando anche un sensibile calo degli abusivi a bordo dei mezzi di trasporto pubblico”.

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 17 Marzo 2017. Filed under Cronaca,Varese,VARESE. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.