Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Ci scrivono: “Il Comune di Meina dovrebbe premiare l’eroico Rocco Preite”

MEINA, 21 marzo 2017-Marù, allertato dai guaiti dell’altro cane Bobo, a cui va buona parte del merito dell’atto eroico. L’uomo non ha esitato a scavalcare una recinzione alta circa due metri e a salvare Marù cascata in una cisterna d’acqua profonda circa 4 metri. Considerato lo sforzo, entrambi sono stati ricoverati e auguro a entrambi un sereno epilogo della vicenda.

Non è la prima volta che leggo di esseri umani che mettono a rischio la propria vita, purtroppo talvolta perdendola, per salvare un animale compagno o compagna di vita.
Questa di Rocco Preite è una storia particolarmente commovente per via della sua veneranda età che non gli è stata di ostacolo nel salvare la sua compagna e credo che questo sia l’insegnamento da dare.
Lo Stato assegna medaglie al valor civile per nobili imprese e mi auguro che il Comune di Meina trovi un modo modesto ma sincero per dare a questo gesto il giusto riconoscimento.

Mi auguro che il Vostro Comune di poche migliaia di abitanti si distingua in sensibilità e possa costituire un modello comportamentale per l’Italia tutta.

Cordiali saluti.

Paola Re

Condivido e sottoscrivo la lettera della dottoressa Paola Re.

Cordiali saluti.

Lucilla Mancini

 

 

 

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 21 Marzo 2017. Filed under Cronaca,Lettere Al Direttore,PROVINCIA. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.