Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Inaugurazione nuovo punto vendita ODStore a Vertemate

VERTEMATE, 2 aprile 2017– Martedì 4 aprile ore 10,00 , avrà luogo a Vertemate con Minoprio , provincia di Como, in Via Nazionale 1 , l’inaugurazione di un nuovo punto vendita ODSTORE . La cerimonia di inaugurazione inizierà alle ore 10,00 alla presenza del Sindaco Maurizio Capitani che, con Mauro Tiberti , Presidente e Amministratore Delegato di Sapori Artigianali, azienda proprietaria del brand “ODStore”, taglieranno il nastro ufficializzando l’apertura del nuovo Store del network, mentre Don Ezio Morcelli, della Parrocchia di S.S. Pietro e Paolo di Vertemate, benedirà la cerimonia. Posizionato all’interno di un nucleo commerciale che ospita un discount MD, un punto vendita Maxizoo e in prossimità di altre attività commerciali, tra cui Tigotà e Moreno , con una superficie totale di 700 mq. circa e un’area di parcheggio a disposizione dei visitatori, 7 addetti e 2 casse , aperto dalle ore 8.00 alle ore 20.00, ODSTORE Vertemate offre una considerevole varietà di prodotti e prelibatezze che può appagare il consumatore più esigente.

E anche per il nuovo ODStore vengono riconfermati i servizi quali, l’ apertura 7 giorni su 7 con orario continuato dalle 8 alle 20.00, la fornitura di prodotti freschi giornalieri con assortimento diversificato sia dolce che salato , la professionalità del suo staff, oltre all’elemento distintivo, unico ed esclusivo del network : lo sconto del 50% su tutti i prodotti freschi , dalle ore 18,30 . Promozioni Speciali a prezzi competitivi e vantaggiosi, una newsletter dedicata e volantini di informazione sulle ultime scontistiche, oltre alla cordialità ed alla professionalità dello staff, sono solo una parte delle proposte che ODStore Vertemate offre per le nuove aperture .

image_pdfimage_print
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Posted by on 2 aprile 2017. Filed under Economia. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *